Skip to main content

"Il Torrente" - Atto 2*

COMMENTI LIBERI (seconda sezione)

Il torrente continua a scorrere da qui. Se avete cose nuove da segnalare o riflessioni da condividere, eccoci e ripartiamo con oggi 21 Agosto 2020. La prima sezione è giunta intorno ai cinquanta interventi e il layout scalpita, gli spazzi sono ristretti e chiedono respiro. Ovviamente chi volesse continuare un discorso iniziato lì, è liberissimo di concluderlo in quella sezione, nulla di male, o anche continuarlo qui se ha notizie correlate di approfondimento, no problem.

Per le regole - per i tanti che non ci conoscono - in caso, siete invitati a darci un occhio, le trovate nella prima seziona inaugurata il 28 Luglio scorso, esattamente qui: https://ilporticodipinto.it/content/il-torrente-commenti-del-giorno-delle-notizie-e-non-solo ...

... partiamo con una notizia dal mondo Disney, buona lettura e buoni interventi

Una brevissima nota di servizio.

Noi del Sito, si stava pensando anche all'idea di una sorta di "rassegna stampa" e sinceramente io non saprei ancora come considerarla. Noi, piccola nicchia delle nicchie, più che delle idee abbiamo bisogno di capire come sfruttarle.

 

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.

Aggiornamenti tecnici

Ritratto di Calvero

Tenpo utile, portate pazienza, e l'amministratore metterà questa seconda sezione in testa agli articoli.

Quando ti raccontano le favole

Ritratto di Calvero

«"Sono bisessuale! Voglio scrivere un personaggio bisessuale, dannazione!", ha scritto su Twitter "Fortunatamente la mia testardaggine ha dato i suoi frutti e ora sono molto supportata dalla Disney".»

Così ha dichiarato una certa Terrace. Della serie, mi spiace che non ho una faccina "GIF grande così" di quelle che VOMITANO, presente? ... se no ce la piazzavo.

Per i bimbominkia sarà certo un tuffo al cuore sentire certe parole e credere che un "pincopallino X" o la "pincopallina X" che lavora alla Disney o per la Dinsey, possa imporre una sua idea per testardaggine. I frutti nati - di cui si parla - per cui si dà la possibilità alle troie di regime di fare strada, sono i frutti che stanno avvelenando le generazioni di bambini ormai considerati alla stregua di piccoli fottuti schiavi da plagiare in ogni modo e deformare la loro percezione ...

... ecco la notizia, ovviamente associata alle logiche orwelliane con il concetto di "Rivoluzione", figurarsi se non era Repubblica a suonare le trombe della mela avvelenata.

Ecco il Link: 

https://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=&cad=rja&uact=8&ved=2ahUKEwjeq-bF7azrAhUQLewKHS5ND5kQFjAAegQIBBAB&url=https%3A%2F%2Fwww.repubblica.it%2Fspettacoli%2Fcinema%2F2020%2F08%2F16%2Fnews%2Frivoluzione_disney_arriva_luz_noceda_il_primo_volto_bisessuale_in_una_serie_animata-264761240%2F&usg=AOvVaw0cRl3s5_8Tr-DQsU92R_It

... tornando alla mela avvelenata, sappiamo che il lieto fine per questa favola di merda - giustamente - non prevede Principi Azzurri.

"They wanna cancel you, totally cancel you"

Ritratto di SpiritoNagual

https://www.facebook.com/dan.bongino/videos/232269234705356/

Totally=totalmente...la natura del regime che avanza è "totalitaria" nella sua volontà di distruzione. Barca a vela come sostiene Pike?

Vecchio giochetto...

Ritratto di Gianluca Freda

https://www.facebook.com/dan.bongino/videos/232269234705356/

 

Parole giuste quelle di Trump.

TROPPO giuste.

Così giuste da lasciare al suo avversario i soli torti.

C'è un giochetto che conosco abbastanza bene e che funziona proprio in questo modo.

Si chiama "sbirro buono/sbirro cattivo".

Penso lo conosciate tutti, no?

Tipo troppo anche qui?

Ritratto di SpiritoNagual

 

A proposito delle parole troppo "giuste" può essere Gianluca, potrei anche concordare nel momento in cui lo sentissimo come "contro-propaganda" di massa su tutti i mass media, ripetutamente, quotidianamente, ma rimane sostanzialmente marginale e "clandestina", anche perchè dal mio punto di vista è un'affermazione di una tale gravità che va chiaramente oltre il dualismo tipico del "sbirro buono/sbirro cattivo", pur piegandola alla propaganda elettorale....certo, potremmo chiederci perchè "può" dire pubblicamente questo, così come mai sia ancora vivo, o forse ancora per ora.

https://www.facebook.com/luigi.lopez.50/videos/10221407260165199/UzpfSTEwMDAwNTE1MDIyMzY4MDoxNTUzNjMwOTM0ODE4NTY2/

Nel link che ho inserito qui sopra, quei pochi minuti sono invece l'emblema, limpido, della perdurante martellante campagna di falsità e terrorismo generato dal braccio armato mass mediatico. Godetevelo tutto e divertitevi, soprattutto nell'incandescente finale...e nel passaggio dove il dottore, alla domanda se il personale ospedaliero sia tutto rientrato in previsione di settembre e ottobre, risponde che è in ferie come lo sono le autorità politiche e il governo, perchè non c'è allarme...oltre che la legnata più che ovvia sui vaccinilaugh! "Su La1, una delle reti principali spagnole, se non la principale, una giornalista tenta in ogni modo di coinvolgere il Dott. Luis de Benito di un ospedale (El Escorial) di Madrid, nella campagnia di terrore mediatico globale riguardante il Covid-19. Un dottore che la stessa giornalista presenta come uno di quelli che è stato in prima linea fin dal principio e che sa bene come stanno le cose.
Questa volta però le cose vanno diversamente ed il dottore non ci sta. Con dati alla mano smentisce ripetutamente l'intervistatrice spiegando che la situazione non solo è sotto controllo ma, testuali parole "dove sono gli ingredienti principali di qualunque epidemia? Dove sono i malati?"."...senza contare che afferma come i numeri aumentino, "rastrellando" i sani asintomatici, semplicemente perchè si fanno più tamponi con ovvio esito positivo, o falso positivo.

 

I due sbirri

Ritratto di Gianluca Freda

certo, potremmo chiederci perchè "può" dire pubblicamente questo, così come mai sia ancora vivo, o forse ancora per ora.

 

ENTRAMBI gli sbirri sono ancora vivi perché evidentemente giocano ancora su un piano di parità di forze e perché condividono almeno certi obiettivi di base. E anche perché ammazzando Trump o Biden, si ammazzerebbe soltanto un burattino, fra i tanti che sono disponibili nell'arsenale dei contendenti.

I due sbirri che fanno il giochetto del buono e del cattivo, nella vita reale possono essere amici per la pelle oppure odiarsi a morte. Ma nel momento in cui recitano la pantomima, esiste uno scopo comune a entrambi, che è quello di fottere NOI.

In questo caso abbiamo due sbirri che nella vita reale si odiano a morte. Le loro divergenze, nell'attuale fase di transizione globale, non riguardano più la sola lotta individuale e/o di gruppo per le posizioni di potere, ma la natura generale delle strategie, delle alleanze, delle fonti di finanziamento, delle scelte circa la supremazia di questa o di quella centrale operativa rispetto alle altre e delle strumentazioni militari da utilizzare. Il che rende la lotta uno scontro all'ultimo sangue. 

Tuttavia i due sbirri concordano su certi obiettivi di base, che sono quelli che riguardano NOI più da vicino: accerchiamento e isolamento della Russia, mantenimento degli stati europei in posizione subordinata, implementazione degli strumenti di controllo di massa, potenziamento delle già potentissime armi di condizionamento mediatico, realizzazione di politiche di sperimentazione medico-militare (anche attraverso le campagne vaccinali), informatizzazione e robotizzazione progressiva della dimensione privata e pubblica, e tante altre cose.

Tutte queste cose continueranno a essere realizzate a prescindere dai vincitori dello scontro e ancor più a prescindere dalle chiacchiere elettorali.

L'unica nostra speranza è che, nella foga della lotta, i due sbirri si ammazzino reciprocamente o si indeboliscano a vicenda abbastanza da permettere l'emersione, in qualche punto del globo, di altre forze che conducano verso una multipolarità pienamente realizzata. Se uno qualsiasi (UNO QUALSIASI) dei due infami dovesse sopraffare totalmente l'altro, il giochetto del buono e del cattivo diverrebbe forse più chiaro, ma non credo che avremmo voglia di rallegrarcene per molto.

Sottotitoli in ceco

Ritratto di Luxio

Ciao Gianluca,

vorrei aggiungere i sottotitoli in ceco a Shadow Gate e Plandemic che hai caricato su Bitchute, ma non so come posso fare. Puoi aiutarmi?

Sottotitoli

Ritratto di Gianluca Freda

vorrei aggiungere i sottotitoli in ceco a Shadow Gate e Plandemic che hai caricato su Bitchute, ma non so come posso fare. Puoi aiutarmi?

 

Io per sottotitolare uso un programma molto semplice e intuitivo, che è Subtitle Workshop. Si scarica gratuitamente. Ce ne saranno sicuramente di molto più professionali, ma SW è semplice e mi aiuta a fare in fretta. Salvo i sottotitoli realizzati in formato .ssa, poi li unisco al filmato utilizzando Avidemux. Qui trovi la procedura per incorporare i sottotitoli: https://filmora.wondershare.com/it/avidemux/add-text-with-avidemux.html

Se riesci ti conviene salvare il filmato risultante direttamente in formato .avi, oppure convertirlo in .avi con un programma tipo Format Factory, perché mentre Youtube accetta tutti i formati possibili (ma censura anche tutti i filmati possibili), altre piattaforme meno oscurantiste, come Bit-Chute, non accettano formati come .mkv o .mp4.

Purtroppo non posso aiutarti con la traduzione, non conoscendo il Ceco (prima o poi dovrò rimediare anche a questo).  

Sottotitoli bis

Ritratto di Luxio

Grazie Gianluca,

non ho nessuna esperienza con i programmi da te consigliati, nonostante faccia il traduttore da una decina d'anni, tuttavia dovrei farcela (al limite ti chiederò altre delucidazioni). Spero di riuscire a finire la traduzione di almeno un video entro la fine della prossima settimana.

Per quanto riguarda l'aiuto non ti preoccupare.

P.S. Se non conosci nessuna lingua slava il ceco non è proprio il miglior punto di partenza, ma se ti piacciono le sfide accomodati pure :-)

intervista a dott. de Benito

Ritratto di Dusty

https://www.facebook.com/luigi.lopez.50/videos/10221407260165199/UzpfSTEwMDAwNTE1MDIyMzY4MDoxNTUzNjMwOTM0ODE4NTY2/

Fantastica intervista, grazie Spirito Nagual :-)

Mi spiace solo non riuscire a godermela completamente perché riesco a cogliere il senso solo di qualche frase qui e là.

Se qualcuno che avesse voglia di tradurre più precisamente più passaggi avrà tutta la mia gratitudine laugh

Battuto sul tempo

Ritratto di Gianluca Freda

 

Se qualcuno che avesse voglia di tradurre più precisamente più passaggi avrà tutta la mia gratitudine 

Lo ha già sottotitolato Matteo Gracis, a tempo di record:

Comunque, la parte che ho trovato più interessante è quella in cui il giornalista dice di aver visto le persone a Madrid cadere fulminate dal covid per la strada. 

Davvero, l'informazione mainstream ha abolito ogni limite d'imbecillità, tanto negli emittenti quanto nei riceventi.

Mimica facciale

Ritratto di SpiritoNagual

Io trovo la ripetuta mimica facciale di questo medico assolutamente formidabile, straordinariamente divertente ed esplicita...c'è un errore nella traduzione, perchè il medico fa riferimento a un certo punto al fatto che il 50% della popolazione spagnola abbia l'Helicobacter pilori (tradotto=presenza di un batterio in corrispondenza di una regione dello stomaco), e come da fonte OMS questo sia fattore cancerogeno tipo 1, quindi metà della popolazione spagnola dovrebbe avere carcinoma gastrico...ed è motivo d'allarme nei quotidiani e nei media? Non è ovviamente motivo d'allarme. Così come quel "non è commerciale parlare di un vaccino etc" è ovviamente provocatorio, affermativo nella sostanza.

Istituzionalizzare la favola di merda...

Ritratto di SpiritoNagual

Calvero ha scritto:

«"Sono bisessuale! Voglio scrivere un personaggio bisessuale, dannazione!", ha scritto su Twitter "Fortunatamente la mia testardaggine ha dato i suoi frutti e ora sono molto supportata dalla Disney".»

Così ha dichiarato una certa Terrace.

... tornando alla mela avvelenata, sappiamo che il lieto fine per questa favola di merda - giustamente - non prevede Principi Azzurri.

 

A integrazione, per digerire ancora meglio il concetto espresso da Calvero, vi invito ad ascoltare bene una serie di passaggi al video in questo link...chiaro, ahinoieahinostrifigli, sull'indirizzo "istituzional-educativo-pedagogico" proprio delle "forze" che accompagnano questa civiltà "evoluta". Il binomio imposto, "rivoluzione scientista e modernità digital-tecnocratica de staltri", sta proseguendo a ritmi accelerati nell'opera di distruzione di quel che resta dell'essere umano. Del resto, non ti puoi sorprendere quando all'ONU viene introdotta a grandi "titoli" una relatrice "di spicco" come la Maxwell Ghislaine, che possiede gli oceani e ne è paladina con la sua fondazione. https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10217660258804693&id=1426041763&sfnsn=scwspwa&extid=xTxy83CSnkug9Qej&d=w&vh=i
 

Subtitle workshop

Ritratto di Luxio

Ciao Gianluca,

per non intasare la discussione con le mie domande, potrei contattarti in qualche altro modo per chiederti qualche dritta sull'uso di Subtitle Workshop? Ho scaricato il tuo video da Bitchute in formato .avi e poi l'ho aperto nel programma, ma qui mi sono bloccato.

per mail

Ritratto di Gianluca Freda

La mia mail è yahoo.it, con il mio nome e cognome scritti senza interruzione prima della chiocciola. In ogni caso, per poter creare un filmato coi sottotitoli, non devi scaricare il mio video, che ha già i sottotitoli incorporati (i tuoi si sovrapporrebbero ai miei, diventando illeggibili), bensì un video privo di sottotitoli, visto che sarai poi tu a inserirli. 

 

EDIT: A questo indirizzo, se vuoi, puoi scaricare direttamente i miei sottotitoli di "Shadow Gate" (quelli di Plandemic purtroppo non li ho più) in formato .srt. In questo modo non avrai neppure bisogno di Subtitle Workshop: apri i titoli con Notepad, sostituisci le scritte in italiano con la tua traduzione in ceco, salvi e poi unisci tutto al tuo filmato (vergine) con Avidemux.

https://mega.nz/file/YJdwHI7L#0xqT43qCX3YbGc5Siu9TS9jwG1fiDBYc3Gee7P1f9To 

No problem

Ritratto di Calvero

Luxio ha scritto:

Ciao Gianluca,

per non intasare la discussione con le mie domande, potrei contattarti in qualche altro modo per chiederti qualche dritta sull'uso di Subtitle Workshop? Ho scaricato il tuo video da Bitchute in formato .avi e poi l'ho aperto nel programma, ma qui mi sono bloccato.

Luxio, sono cose che possono interessare tutti, sono tecnicismi, è vero, ma utili a diffondere il Verbo. Vai tranquillo 

Tempi sempre più bui

Ritratto di Oona

Tempi sempre più scuri all'orizzonte.

Ma nonostante questo mi fa piacere che almeno quest'"isola" felice rimanga in piedi.

Grazie a tutti per gli interventi ed il materiale postato, molto interessante.

 

EDIT: aggiungo all'articolo postato da Calvero anche la vergognosa campagna pubblicitaria di Sky per il festival di Venezia.

 

https://www.lineanews.it/bambina-mutande-festival-venezia-skytg24/

 

La maggioranza delle persone ancora non si rende conto della deriva che sta prendendo la relatà nei confronti dei bambini.

Nel leggere il documento con

Ritratto di SpiritoNagual

Nel leggere il documento con le indicazioni operative dell’ISS per la "ripresa" della scuola in presenza, emerge in sintesi:

1) La scuola e, in particolare, i bambini diventano strumento nelle mani della dittatura sanitaria e, attraverso la dittatura sanitaria, di chi l’ha preparata nel tempo per attuare forme di controllo sociale e individuale invasivo, chiaramente folle;

2) Il qualunquismo e le banalizzazioni delle istituzioni sanitarie e della scienza “non democratica”, densi di probabilismi fondati su stime più o meno “vero o inverosimili”, e conditi di “potrebbe” fino al “non è noto”, salvo poi dettare scenari del tutto arbitrari e volutamente “indirizzati", mistificando il senso della "tutela".

Mi riporta alla memoria scenari preannunciati, a fronte di stime modellistiche ufficialmente adottate dai noti tromboni virologi e dallo stesso ISS, con i mass media complici, sui 150000 ricoverati previsti in TI a giugno a seguito della “riapertura”…e poi? Le responsabilità di chi e dove sono? Questo passaggio è emblematico per denotare, visto il reiterarsi di questo fenomeno, la malafede e livello di corruzione di questi individui ed enti...infatti, leggete qui nella versione del 21 agosto 2020 uno tra i tanti passaggi degni di nota: “Dopo molte settimane di continuo calo e di valore Rt sotto la soglia di 1, si è notato un aumento, a partire dall’ultima settimana di luglio, di Rt (con Rt vicino ad 1) a seguito delle maggiori aperture nel nostro paese del 4 e 18 maggio e del 3 giugno”. Ma che è, una presa per i fondelli? Altra perla, che dovrebbe far riflettere su come siano stati gestiti i dati da inizio “pandemia”: “Un’ulteriore incertezza deriva dalla PROBABILE CO-CIRCOLAZIONE DEL VIRUS DELL’INFLUENZA O ALTRI VIRUS responsabili di sindromi influenzali a partire dai mesi autunnali, che renderà PROBABILMENTE più complesse le procedure di identificazione dei casi COVID-19 (…)”. Ci trattano come dei minorati mentali, degli individui sprovvisti di intelligenza nel senso etimologico del termine. Ora però serve distinguere, al fine di giustificare la volontà di dover controllare e sottoporre a tampone anche l’ultimo reietto della terra (bambini in pole) oltre che per far viaggiare a tappeto strategie vaccinali inizialmente “non anti-covid19”.

Il tampone è divenuto poi il "gold standard", chiedere al suo scopritore morto lo scorso anno per avere conferma di questa menzogna;)

"A che punto siamo?" del filosofo Giorgio Agamben

Ritratto di shavo

parole forti,  schiaccianti per tutti quegli insetti che le ascolteranno. Ma per gli uomini no,  per gli uomini sono parole di libertà; qui la dignità, e che tutto il resto vada a farsi fottere.

Pochi eretici guerrieri

Google Chrome impedisce l'accesso a Bitchute??

Ritratto di Gianluca Freda

Magari sono io che mi preoccupo troppo, ma da stamattina il sito di Bit-Chute (dove ho tra l'altro caricato il documentario "Shadow Gate", di Millie Weaver) non è più raggiungibile tramite i browser Google Chrome e Explorer. Anche i filmati incorporati su "Il portico dipinto" risultano invisibili attraverso i suddetti browser. Con Tor, invece, funziona tutto perfettamente. Succede anche a voi?

 

EDIT: Ok, come non detto, ora funziona di nuovo.

A proposito, avete visto che carina la presentazione di Bitchute fatta da Wikipedia? Possibile che questa gente sia totalmente impermeabile alle cause legali e alle richieste di risarcimento? 

 

 

... apparizioni sparizioni

Ritratto di Calvero

Gianluca Freda ha scritto:

 Succede anche a voi?

 

... avevo dato per scontato fosse stato cancellato definitivamente, fai tu; infatti era sparito, almeno, io non lo vedevo, e adesso (da me) è nuovamente visualizzabile, quindi qualcosa è successo. 

Io confesso

Ritratto di Gianluca Freda

Ormai anche Luca Zaia confessa candidamente (nonché impunemente) i metodi con cui sono state gonfiate a dismisura le cifre dei decessi da covid. Nessuno nasconde più che ciò che ha mandato in malora l'Italia e il mondo è stato un banale trucchetto di manipolazione statistica, cosa che già a febbraio alcuni avevano compreso. Molti altri purtroppo no. Era la famosa questione dei morti “con” e dei morti “per”, di cui si dibattè all’inizio di questo incubo, che certi “controinformatori” delle mie ghette snobbavano, e che era invece la chiave per la comprensione di tutto l’imbroglio. Ora che i morti “con” non bastano più, sono passati ai morti “senza”, tanto si è ormai aperta la strada per far risultare accettabile qualsiasi imbecillità. Non c’è neanche più bisogno di nasconderlo. 

I giochi sono fatti e adesso non c'è confessione che possa far regredire il terrore che è stato diffuso o i danni che sono stati creati. Inutile sperare, come fa il buon Spina, in un tardivo intervento della magistratura, che suonerebbe a questo punto più come ammissione di complicità che come atto di ripristino del raziocinio.

 

Imponente manifestazione in Germania contro il regime

Ritratto di Gianluca Freda

In diretta adesso, una manifestazione oceanica contro il crudele Lukashenko, negatore del Dio covid. Applaudiamo questi nobili manifestanti e auguriamo successo alla loro nobile impresa.

EDIT: contrordine, mi dicono che si tratta di una manifestazione berlinese. Circolare, circolare, non c'è niente da vedere!

Lo sapete che Briatore è tornato a casa?

Lo sapete che Antisa Khvichava, una vecchia della Georgia, è la persona più anziana del mondo?

Guardate, guardate, questa bella tartarughina come passa dall'acqua alla sabbia!

Cazzo, guardate la tartarughina, non la manifestazione!

Dico a voi, ehi, dico a voi...

Nomi

Ritratto di Calvero

Gianluca Freda ha scritto:

Era la famosa questione dei morti “con” e dei morti “per”, di cui si dibattè all’inizio di questo incubo, che certi “controinformatori” delle mie ghette snobbavano, e che era invece la chiave per la comprensione di tutto l’imbroglio.

Senza allusioni. Massimo Mazzucco e i suoi compagni di merende, in primis Mik300 che si sono adoperati in maniera zelante e indicibile. Non ci sono parole.

Devo ancora capire se....

Devo ancora capire se Mazzucco (ma non solo lui, parlo anche di Messora, etc.), sono o pagati, o minacciati (non credo) o solo delle persone limitate che seguono l' "onda" per ottenere la "medaglia" di pseudo "contro-informatori" di regime.

 

Mauro Rango su idrossiclorochina

Ritratto di Dusty

Cross post da altro thread perché come al solito ascoltare Rango è utile, in questo video ci spiega l'utilità vari studi sull'idrossiclorochina che si sono affrettati a pubblicare ultimamente.

 

P.S.: Chi mi spiega come mai a Berlino ed in UK hanno fatto una manifestazione grandiosa contro le politiche insensate del governo ma qui da noi... zero?

5 settembre

Ritratto di Gianluca Freda

P.S.: Chi mi spiega come mai a Berlino ed in UK hanno fatto una manifestazione grandiosa contro le politiche insensate del governo ma qui da noi... zero?

 

Da noi è prevista a Roma il 5 settembre.

Queste passeggiatone con striscioni al seguito, sul piano politico, avranno ben pochi effetti, ma almeno renderanno chiaro quante panzane siano state raccontate circa la possibilità di contagio dovuta alla vicinanza fisica. E' per questo che mainstream e "controinformazione" hanno accuratamente evitato di dare pubblicità agli eventi: essi sono la dimostrazione definitiva che il contatto umano non è più rischioso di quanto sia sempre stato prima d'ora.

Oltre

Ritratto di Calvero

Zeus66 ha scritto:

Devo ancora capire se Mazzucco (ma non solo lui, parlo anche di Messora, etc.), sono o pagati, o minacciati (non credo) o solo delle persone limitate che seguono l' "onda" per ottenere la "medaglia" di pseudo "contro-informatori" di regime.

 

 

Vendersi l'anima è un atto che quando lo si sarà compreso veramente, allora saremo in un mondo migliore.

Il segreto di Balillanella

Ritratto di Calvero

Dusty ha scritto:

P.S.: Chi mi spiega come mai a Berlino ed in UK hanno fatto una manifestazione grandiosa contro le politiche insensate del governo ma qui da noi... zero?

Perché siamo un popolo di fascisti (comunisti e democratici compresi, e non è una battuta). Comunque vada o non andrà questa manifestazione, la risposta alla tua domanda è quella che ti ho appena dato. Il motivo fondante della nostra maniera di reagire in rapporto ai popoli che mostrano una dignità se non un'intelligenza superiore, è dovuto a questo. L'italiano è fondamentalmente un fascista di merda. 

Ma.....

Certo... ma non capisco il vendersi l'anima in cambio di COSA ?
Sarò ingenuo, ma non lo capisco.

Gli esami

Ritratto di Calvero

Zeus66 ha scritto:
Certo... ma non capisco il vendersi l'anima in cambio di COSA ? Sarò ingenuo, ma non lo capisco.

 

Quando ti vendi l'anima lo specchio non riflette la tua immagine e, la mattina famosa, quando ti ci guardi, aiuta la coscienza a non farsi gli esami che ti direbbero chi sei.

Magari...

Magari fosse, l'italiano, un popolo fascista di merda. Parlo dell'ULTIMO fascismo. Magari...

Quello crepuscolare della RSI: suicida, cupo, nero, ribelle, romantico con la simbologia esaltante la "bella morte".

Idealista, nazional-socialista (nell'accezione letterale del termine. Disperatamente demagogico, logicamente).

Sicuramente manipolato, ma convinto di morire per una causa che sapeva persa. Non mi interessa se giusta o meno. Sottolineo...

Ma era gente che sapeva di morire per essa (parlo dei peones ovviamente e di una minoranza. Non irrilevante).

Gente coi coglioni così. Altro che mascherina da eunuchi. Anche asssassini per la causa. Massimo rispetto.

Mio padre a 17 anni, per la vergogna post 8 settembre, si era arruolato nella GNR. Giusto ? Sbagliato ?
Rispondo solo: voi, avete mai visto (e parlato) con dei 17enni oggi?? E cosa avete sentito da loro ?
Fare SOLDI.
Vacui ed illusi...

Gli italiani, ora, sono solamente dei coglioni.

Ma anche no

Ritratto di Calvero

Zeus66 ha scritto:
Gli italiani, ora, sono solamente dei coglioni.

 

Assolutamente No. Gli italiani sono un poopolo di fascisti di merda. Le eccezioni non sono contemplate e questa è la base antropologica. Le conseguenze non mi fermo neanche a considerarle, non ho tempo da perdere con le banalità del popolino medio mongolo e dei diciassettenni decerebrati a suon di Ligabue, Fedez, Vasco, eccetera. Il dicissettenne di oggi è il risultato, non il movente antropologico. L'Italia ha fatto da apripista perché è il popolo di fascisti di merda per eccellenza che meglio si sarebbe prestato e avrebbe sdoganato per l'europa il Nuovo Ordine

Si, gli italiani

Ritratto di Luxio

Ad aprile chiesi a Mazzucco se potevo mettere i sottotitoli ad un video che aveva fatto riguardo alle menzogne dei mass media italiani. Acconsentì, ma mi disse anche: "ma sei sicuro che ai cechi freghi qualcosa delle nostre menate italiane?". Non gli risposi e non feci i sottotitoli, ma pensai: "caro Massimo, dall'Italia è partita la menzogna che ha contagiato tutta l'Europa, penso proprio che le menate italiane possano eccome interessare i cechi e non solo".

Comunque anche in Auatralia e Nuova Zelanda non scherzano.

...a proposito di Australia e tamponate

Ritratto di SpiritoNagual

 Comunque anche in Auatralia e Nuova Zelanda non scherzano.

A proposito di Australia, sono bravi a prendersi per i fondelli da soli anche lì, certo noi poi qualche numero in "più" lo regaliamo direttamente dal "ministero della verità". Leggete qui:

https://www.tga.gov.au/covid-19-testing-australia-information-health-professionals

In un proliferare di sani asintomatici, insomma quelli con l'etichetta di contagiati e "untori" positivi ai cosiddetti “tamponi” e test sierologici (per il "pregresso") cui si sottopongono i polli in batteria, presa per i fondelli N.1: dal Dipartimento della Salute del governo australiano (aggiornato al 26 agosto 2020), dove si afferma ufficialmente analogamente al CDC americano “The reliability of COVID-19 tests is uncertain due to the limited evidence base. Available evidence mainly comes from symptomatic patients, and their clinical role in detecting asymptomatic carriers is unclear.” e ancora "COVID-19 test performance: COVID-19 is an emerging viral infectious disease. There is limited evidence available to assess the accuracy and clinical utility of available COVID-19 tests". Tradotto: "L’affidabilità dei tests per il COVID 19 è incerta a causa della limitata base di evidenze. Le evidenze disponibili arrivano principalmente dai pazienti sintomatici, e il loro ruolo clinico nell’individuare portatori asintomatici non è chiara” e "Performance dei test COVID-19: COVID-19 è un'emergente malattia infettiva vitale. C'è una limitata evidenza disponibile per valutare l'accuratezza e utilità clinica dei test disponibili per il COVID-19". Adesso leggiamo come cambiano le affermazioni in Italia da parte degli organi governativi come l’ISS, nelle recenti indicazioni operative per le scuole: “I test diagnostici per COVID-19 rappresentano uno strumento essenziale non solo per la gestione clinica dei pazienti ma anche e soprattutto per controllare la pandemia, mediante il riconoscimento e le successive misure di prevenzione e controllo dirette ad individui infetti, ANCHE ASINTOMATICI, che possono diffondere la malattia. (...) Il gold standard, cioè il metodo diagnostico riconosciuto e validato dagli organismi internazionali per rilevare la presenza del virus SARS-CoV-2 in un individuo infetto, e quindi lo strumento più adatto per un caso sospetto, è un saggio molecolare basato sul riconoscimento dell’acido nucleico (RNA) virale mediante un metodo di amplificazione (Polymerase Chain Reaction, PCR) effettuato su un campione di secrezioni respiratorie, generalmente un tampone naso faringeo.". Oh, strumento essenziale (!) saggio (!) e GOLD STANDARD de noialtri.

Presa per i fondelli N.2, per capire quanto male stiamo messi a credulonerìa, sempre dal sito governativo australiano: “The Peter Doherty Institute for Infection and Immunity has completed a validation study of the Beijing Genomics Institute SARS-CoV-2 Real time PCR test kit and associated instrumentation and reagents.”. Al link seguente, dal min 2’30” i chiarimenti semplici semplici per capire cosa sia sta "validazione" di sto PCR test kit e l'istituto del nuovo modello globale totalitario cinese, affermazioni  precise dello specialista Dr. Wolfgang Wodarg esponente della commissione d’inchiesta europea sulla falsa pandemia suina...nel 2009 la falsa pandemia, questa my friends come la chiamiamo?

Poi oggi ci si mette uno dei fedelissimi del Torque-"moda" de noialtri, il Sole 24 ore: "Nelle famose 3 T che abbiamo conosciuto da quando è esplosa questa pandemia (Test, Tracciamento e Trattamento), la prima è probabilmente quella più importante. Lo stiamo scoprendo in questi giorni, col numero di tamponi che continua a crescere per testare il maggior numero possibile di persone, mettere in isolamento i positivi e cercare di bloccare i nuovi focolai.". Il resto, spazzatura.

https://www.ilsole24ore.com/art/coronavirus-ecco-test-come-la-gravidanza-costa-5-dollari-e-bastano-15-minuti-ADUBRql

 

Si butta sotto un treno in corsa e muore di covid

Gianluca Freda ha scritto:

Ormai anche Luca Zaia confessa candidamente (nonché impunemente) i metodi con cui sono state gonfiate a dismisura le cifre dei decessi da covid. 

 

Video di Spina mandato ieri a tutti i miei contatti, giusto per vedere le loro reazioni.... la desolazione piu' totale!

Tra i negazionisti della realta' c'e' addirittura chi e' arrivato a formulare un: eh, ma oggi si calcolano cosi' i morti; oppure, se lo fanno ci sara' sicuramente un motivo....

Alche' mi sono andato a fare una bella passeggiata per sbollire un po'......Ora. Ok. Quindi, abbiamo cambiato il modello statistico di base? Bene, allora pretendo che si diseppelliscano tutti i cadaveri degli anni passati attribuiti ad infarto, cancro, ischemia, HIV, diabete, incidenti vari, delitti vari, etc... e che li si testi alla presenza di anticorpi delle varie influenze degli anni passati e che quando trovati positivi, li si riattribuisca a morti per influenza. Poi possiamo pure fare i paragoni con i morti di Covid-19 e osservare chi ne fa di piu'.

 

 

 

 

Nessuno è perfetto

Ritratto di Gianluca Freda

Tra i negazionisti della realta' c'e' addirittura chi e' arrivato a formulare un: eh, ma oggi si calcolano cosi' i morti; oppure, se lo fanno ci sara' sicuramente un motivo....

 

Conosco i tipi.

Io lo chiamo "effetto Osgood", con riferimento al celebre finale di "A qualcuno piace caldo".

Una volta che si è investito un intero patrimonio emotivo e psicologico in un'idea o in una religione (e quella del Covid è a tutti gli effetti una religione, che non ammette dimostrazione del contrario e bolla come eretico chiunque si permetta di proporla), non c'è argomentazione, fatto, prova o confessione piena dell'imbroglio che possa spingere l'adepto a retrocedere dalle sue convinzioni. 

Kennedy chi?

Qui in Germania il livello di censura e propaganda ha raggiunto livelli inimmaginabili. C'e' un Kennedy (figlio di Bob) che viene a Berlino a parlare ai dimostranti e sui canali governativi (ARD e ZDF) non si ha assolutamente traccia della sua presenza. Il motivo e' semplice: come fai a continuare a vendere alla massa la storia che le manifestazioni siano organizzate e frequentate solo da gruppi di estrema destra (Nazi e Reichsbürger) e/o da complottisti pazzoidi da cui e' meglio tenersi lontani.... in quanto se condividi le loro idee sei automaticamente rinnegato dalla societa'?

Quindi, la notizia non deve uscire in TV , anche perche' poi qualcuno - magari con il cuore ancora legato ai destini di quella famiglia - si andrebbe a cercare il suo discorso sul web e li potrebbero sorgere alcuni dubbi sulla narrativa corrente:

 

Se non sbaglio anche in Italia non se ne sa nulla del suo discorso

 

L'invasione degli ultracovid

Ritratto di Dusty

Notevole articolo segnalato da Paxtibi:

L'invasione degli ultracovid

 

Non dobbiamo chiudere occhio tutta la notte.

O ci sveglieremo trasformati in qualcosa di inumano.

Molte persone perdono a poco a poco la loro umanità senza accorgersene.

(da “L’invasione degli ultracorpi”)

Quand'e' che arriva 'sto asteroide?

https://www.affaritaliani.it/roma/coronavirus-cellulari-sotto-controllo-possibile-capire-dalla-voce-se-infetti-691771.html?refresh_ce

Coronavirus, cellulari sotto controllo: possibile capire dalla voce se infetti

Una nuova tecnologia di Huawei e Voicewise per sperimentare clinicamente la diagnosi del Covid-19 tramite l'analisi della voce

.....“Siamo entusiasti di aver trovato un partner come Huawei a supportarci in questa importante sperimentazione che potrebbe segnare una svolta nella diagnosi non solo di infezioni come il Covid19 ma anche di numerose altre patologie”, ha dichiarato Maria Tavasci, CEO di Voicewise. “L'utilizzo dello smartphone – continua Tavasci – quale strumento quotidiano di prevenzione, diagnostica e promozione della salute, insieme al monitoraggio continuo delle patologie, ci hanno consentito di ‘disegnare’ una soluzione non invasiva e a costi bassissimi, che coniuga la qualità e l'accuratezza della ricerca medica con i vantaggi della tecnologia di massa”....

Mi vengono le lacrime agli occhi per la felicita'....Pensate, non ci sara' neanche piu' bisogno di fare il tampone, che la gente e' ancora inspiegabilmente riluttante! Ci pensa lui, l'infallibile algoritmo ad analizzare di nascosto (ora lo si puo' dire e fare senza scandalizzarsi piu' - che tanto ormai lo sanno tutti, no? Ovviamente dopo ti fanno firmare il dovuto consenso per il trattamento dei dati personali...) a dire ai solerti robocops chi andare a prendere direttamente dentro casa senza aver piu' il bisogno di inventarsi alcun mandato farlocco... se non e' progresso questo!

 

Terrapiattisti allo sbaraglio

C’è questa storia, ripresa oggi da tutte le carte da cesso del Bel Paese, il cui originale è pubblicato da La Stampa ma è un articolo riservato agli abbonati e di certo non mi abbono alla “Busiarda” per quello.

Il Fatto Quotidiano tuttavia né da qui https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/09/01/due-terrapiattisti-partono-in-pieno-lockdown-per-vedere-dove-finisce-il-mondo-la-meta-era-lampedusa-ecco-dove-sono-finiti/5916398/  un resoconto dettagliato che è il seguente:

La loro odissea è stata racconta a La Stampa da Zichichi, medico dell'Ufficio di Sanità martittima: "La cosa divertente è che si orientavano con una bussola, strumento che funziona sulla base del magnetismo terrestre, principio che loro dovrebbero rifiutare.

Nel periodo del lockdown hanno provato a raggiungere Lampedusa per dimostrare che la terra sia piatta. Una volta in acqua, però la coppia di veneziani si è persa nelle acque del Tirreno ed è finita a Ustica. Trasportati a Palermo, i due sono scappati dalla quarantena che è stata loro imposta e ci hanno pure riprovato, fallendo nuovamente. A raccontare la loro folle odissea a tre medi di distanza è Salvatore Zichichi, il medico dell’Ufficio di sanità marittima del ministero della Salute che si è trovato a gestire la vicenda dal suo presidio di Palermo. “La cosa divertente è che si orientavano con una bussola, strumento che funziona sulla base del magnetismo terrestre, principio che loro, da terrapiattisti, dovrebbero rifiutare”, commenta con ironia a La Stampa.

È aprile e tutta Italia è in pieno lockdown quando la coppia decide di intraprendere il viaggio che gli avrebbe dovuti portare dal Veneto a Lampedusa, l’isola dove secondo alcune teorie dei terrapiattisti si trova la fine del mondo. “A Termini Imerese, vicino a Palermo, hanno venduto la loro macchina e hanno comprato una barchetta, decisi a puntare verso l’isola”, racconta Zichichi a La Stampa. Invece di puntare verso sud, però, i due naviganti improvvisati sbagliano strada e approdano a Ustica, di fronte a Palermo, stremati e assetati.

A Ustica vengono accolti dal sindaco Aldo Messina, dei carabinieri e della guardia costiera. Date le restrizioni alla circolazione imposte dal lockdown, capitanerie di Porto e autorità sanitarie scortano la barca fino a Palermo, dove alla coppia viene imposta la quarantena precauzionale di quindici giorni. Ma i due terrapiattisti sono decisi a portare a termine la loro avventura e una mattina decidono di fuggire. Il nuovo capitolo del viaggio, però, si conclude poche ore dopo: i due avventurieri vengono facilmente raggiunti dalle autorità mentre con la loro barca cercano maldestramente di prendere il largo.

Passano pochi giorni e i due “tentano di nuovo la fuga – continua a raccontare a La Stampa Zichichi – finiscono nella casa di un mitomane che sosteneva di essere positivo al Covid e invece per fortuna non lo era”. Quindi viene imposta una nuova quarantena, stavolta sorvegliata. Intanto in Italia viene tolto il lockdown e nel Paese si allenta la stretta sui viaggi: lasciata la barca in porto, dopo due mesi d’ostinazione i due terrapiattisti decidono infine di tornare verso casa.

 

 

Dunque abbiamo questa coppia di terrapiattisti veneziani, rigorosamente anonimi, ed un fatto accaduto tre mesi fa noto alle autorità sanitarie, ai carabinieri, alla guardia di finanza, autorità portuali palermitane e al sindaco di Ustica ma di cui fino ad oggi nessuno ha mai parlato.

Una barca che attraversa  un pezzo di Tirreno fino ad Ustica senza che neanche una barcarola di qualsiasi guardia costiera mai la fermi per domandargli dove diavolo stiano andando.

Una doppia fuga dalla quarantena nel porto di Palermo, a bordo della barca parrebbe di capire, ed un rifugio temporaneo presso un mitomane che afferma di avere il Covid ma non ce l’ha (di solito i mitomani si vantano di qualcosa, questo millantava di essere positivo al virus).

Un successivo felice rientro a casa nell’oblio veneziano.

Il tutto a seguito di un’intervista rilasciata da un medico palermitano ad un giornale di Torino.

E non ci dicono se gli abbiano fatto il tampone e se fossero eventualmente positivi.

Cosa mi sfugge?

 

Solo un commento

Ritratto di Calvero

Una riflessione s'una News di cui ancora non so quanto sia falsa o vera e non me ne frega niente di quanto sia falsa o vera, giacché mi basta sapere gia quali sono le reazioni o meglio le non-reazioni e quali reazioni ci sarebbero dovute essere anche solo all'idea di una simile idea ...

... quindi si parla di mettere cinque (5) in condotta ai ragazzi/bambini a scuola e di sospensione, se non mettono la mascherina. Mi fermo qui perché se continuassi a digitare sulla tastiera mi sarebbe impossibile non fare i nomi dei figli di puttana e delle troie di regime direttamente e indirettamente appartenenti alla categoria ...

... intanto vado a vergognarmi di appartenere alla razza umana, a vergognarmi davvero. Si potesse non appartenervi più, non ci penserei un nanosecondo, così come si potrebbe abiurare una religione, non esiterai un attimo ad abiurare la mia razza e appartenere a un'altra, un'altra qualsiasi andrebbe bene, non potrebbe essere peggiore.

Scuola

Ritratto di Gianluca Freda

se continuassi a digitare sulla tastiera mi sarebbe impossibile non fare i nomi dei figli di puttana e delle troie di regime direttamente e indirettamente appartenenti alla categoria ...

 

Sorvolo sul fatto che la notizia che hai riportato è una delle tante bufale di "Repubblica", perché hai ragione, non è questo il punto.

Ti do ragione sulla razza umana, un po' meno sulle "troie di regime".

In questo caso il regime c'entra in modo indiretto.

Il problema è che il 95% delle famiglie con cui noi insegnanti abbiamo a che fare è ormai terrorizzata dal covid, non dalle mascherine; e alcuni, pur non essendo terrorizzati, sono pronti a sfruttare la situazione a loro vantaggio. Se un ragazzo non indossa la mascherina quando è prescritta e un suo compagno si ammala, e il suo malanno viene certificato come covid (ormai è noto che qualsiasi cosa, anche una pallottola in testa, può essere certificata come covid) il docente che non ha effettuato la sorveglianza e/o il preside che non ha adottato le dovute misure si ritroveranno in tribunale in un battibaleno e su un marciapiede in due battibaleni. 

Per cui, se non si vuole ritrovarsi in mezzo alla strada, qualche misura sanzionatoria bisognerà pur adottarla. Il 5 in condotta, comunque, alla fine dell'anno non si dà neanche a chi dà fuoco alla scuola, quindi non è di questo, ma di ben altro, che sono preoccupato, come puoi immaginare.

Le diffide inviate alle scuole su suggerimento di certi intelligentissimi "controinformatori" hanno esasperato questa situazione: i presidi si trovano ora con un certo numero di diffide del tipo "guai a te se mio figlio si sente male per asfissia da mascherina" e con un certo numero di diffide del tipo "guai a te se mio figlio si becca il covid a causa di alunni o docenti che non mettono la mascherina". Qualunque cosa facciano rischiano il posto, per cui l'unica forma di autotutela è applicare le prescrizioni ministeriali alla lettera, inasprendole ove possibile. Ad esempio, anche se il CTS ha stabilito che in classe, ove vi sia sufficiente distanziamento, la mascherina può essere tolta, molte scuole, sfruttando con disinvoltura l'autonomia, la imporranno anche durante le lezioni, proprio per evitare possibili conseguenze penali e civili per il personale scolastico.

Io sono relativamente fortunato, lavorando in un liceo classico con alunni solitamente responsabili e disciplinati; ma penso alla situazione di quei docenti che devono operare alla primaria, alla secondaria inferiore oppure in certi professionali "duri", e posso solo immaginare come devono sentirsi. Lì sarà guerra continua per la sopravvivenza, qualcuno non ne uscirà vivo, e non è detto che a lasciarci le penne siano i peggiori.

Devo dire che è una guerra a cui le "troie di regime" hanno solo dato il via, abbassando la bandierina dello start. Tutto il resto lo hanno fatto i coscienziosi e legalitari cittadini della nostra moderna democrazia.

 

Cognizione e immaginazione, immaginazione e cognizione

Ritratto di Calvero

Gianluca Freda ha scritto:
Per cui, se non si vuole ritrovarsi in mezzo alla strada, qualche misura sanzionatoria bisognerà pur adottarla. Il 5 in condotta, comunque, alla fine dell'anno non si dà neanche a chi dà fuoco alla scuola, quindi non è di questo, ma di ben altro, che sono preoccupato, come puoi immaginare.

 

Lo posso immaginare e lo posso anche non immaginare, nel senso che so ciò di cui parli, ovviamente non da insegnante, ma da uomo di Stato: che sono stato. Il discorso non cambia, anzi, per aspetti particolari, la mia esperienza dice come certe dinamiche accentuassero (quella volta, e ora è certo peggiorato) in modo pià grave quel che comportava essere "tra l'incudine e il martello" ... so di cosa si parla; e così, quando capii (sempre quella volta) che già mi stavano trasformando e avevo già violentato in modo ignobile il mio spirito e che la mia coscienza si sarebbe messa all'opera per farmi impazzire, allora ho dato al mio coraggio la dignità ultima e alla dignità il mio ultimo coraggio.... evidentemente non è bastato per allontanarmi dal MALE e devo vederlo invadere e corrompere la vita e la libertà che almeno avessero le palle di chiamarlo col loro nome, invaderla e distorcerla nei suoi momenti vulnerabili e più sensibili ...

... e per le troie di Regime, ecco, mi è mancato solo di precisarlo, la metto così: - lavorano a stadi come le camere dei sommergibili. Una volta riempita una d'acqua, si passa alla successiva. Una volta che una troia di regime ha assolto al suo compito, si chiude il compartimento stagno e si passa alla prossima troia di regime, questo è quanto ... fino a che si affonda ...

... e, come hai detto, non avessi subodorato la "bufala" (e vedremo fino a quando) non avrei espresso le riserve (così come le hai appunto lette e comprese). Quindi serve un approfondimento, anche se è la scoperta dell'acqua calda. Quello che mi ha mosso è stata una brevissima serie di non-reazioni - così nel virtuale, così nel reale quotidiano - quando oggi notavo e appuravo con certezza assoluta che, fosse stata vera (e se diventerà vera), questo non avrebbe fatto muovere neanche un pelo del cazzo: a nessuno.

Condivido (con cognizione di causa anche se trasversalmente) quel che hai chiarito più specificatamente di questi ambienti, ma l'indirizzo della mia rabbia colpiva e colpisce la mustruosa inedia emozionale (così voglio chimarla) che dovrebbe far venire il vomito a getto a TUTTI quelli che mi circondano, cioè non appena si sentisse solamente parlare anche per sbaglio di una simile possibilità ...

... non ultimo - e giuro non lo faccio apposta (quindi anche questa sarebbe da verificare) - oggi ho sentito parlare (io non guardo la televisione e non leggo i giornali) che dal tubo ex catodico, abbiano così informato il popolino dai canali istituzionali: che meglio sarebbe la gente non parlasse ad alta voce e non cantasse ... che le probabilità di essere infettati così diminuirebbero ...

... magari sapremo che è un'altra stronzata "di Repubblica", e si ringrazierà della pazienza di chi verificherà la cosa, ma la cosa non cambia, e io non voglio più informarmi. Così fosse ho i miei "dubbi" sulla faccenda - intesa per intero. Queste sono ingegnerizzazioni dialettiche (che diverranno altro), un continuo work-in-progress per il lavaggio del cervello, programmato e pianificato con tutti i crismi.

Ritorno al discorso. Se hai notizia di una razza che non sia umana e non sia anche questa sotto l'egida dei satanisti di turno, fammi sapere, che non ne posso più.  

E' solo questione di "tempo"

Ritratto di SpiritoNagual

Calvero ha scritto:
Queste sono ingegnerizzazioni dialettiche (che diverranno altro), un continuo work-in-progress per il lavaggio del cervello, programmato e pianificato con tutti i crismi.

E' solo questione di "tempo", come evidenzia il "movimento" di questi mesi...che sia la questione del non cantare o del "guai a gridare", piuttosto che l'obbedienza alla nuova dottrina, il covid, come segno della tua "normo-condotta", a quantificare quanto bravo sei stato a conformarti nell'apprendimento dei comandamenti totalitari di questa religione ormai affermata. Una religione che avanza come un mare impetuoso, capace di travolgere tutto e tutti, violentando scientemente dal centro alla periferia e dalla periferia al centro e senza ritegno quel che rimane in termini di spirito e anima, oltre ai corpi divenuti da mò violabili...una manovra QUOTIDIANA a tenaglia, disse giustamente Calvero, a tenaglia per tutto il popolame, va ricordato, e soprattutto per annientare quelle marginali, perchè messe ai margini, scintille di viva coscienza ancora in parte ammesse, non so per quanto.

E' in questa buia corrotta decadenza senz'appello, che non trova aggettivi adeguati per definire il livello d'insulto al potenziale senziente e intelligente dell'essere umano, che proliferano trovando terreno fertile tutte ste puttanate incluse le pseudo riflessioni, o meglio cazzate, pronunciate da questo cosiddetto "pedagogista":

https://www.orizzontescuola.it/il-pedagogista-novara-i-genitori-non-possono-fare-da-insegnanti-ai-figli/

Insomma, come leggiamo, sofismi generalizzazioni e banalizzazioni smentite dalla realtà che sta venendo avanti, e che si prospetta in tutte le sue indiscutibili "linee operative". Le emozioni, queste sconosciute perchè "neutra" pretende di essere a chiacchere 'questa' scuola istituzionalizzata, propagandata pure come luogo di "socializzazione". Questo "pedagogista", col suo pezzo di carta ad attestarlo ahinoi, sarebbe interessante spiegasse ai bambini e ragazzi/e in che termini lo intende...o, più probabilmente, sottindende da mascherati a seguire ogni giorno diligentemente le medesime frecce segnaletiche orizzontali e verticali (dopo aver scaglionato lo "scaglionabile"), a igienizzarsi ripetutamente le mani con appositi dispencer in nome della nuova normalità steril-igienica, a mantenere il rigoroso metro di distanza in tutti gli spostamenti (fino a rendere fobica questa attitudine) evitando in modo assoluto il contatto con l'altro, a rimanere incollati al proprio banco e guai a spostarlo o girarsi verso il compagno rischiando il "contatto non protetto", ad avere paura di sè e dell'altro perchè entrambi untori a prescindere (con l'instillata paura, conseguenza emotiva "collaterale" dell'artefatto perseguito sotto false spoglie di tutela e sicurezza), e tutto per quello che fino all'altro ieri era un amico sano da abbracciare o al massimo "tecnicamente" un normalissimo salutare rialzo febbrile con un comune raffreddore tosse e affini, divenuti ormai in prospettiva "mortali" ed elettivi come sintomi per invasivi tamponi a raffica (milioni in autunno sarebbe auspicabile!), e ringrazia che sono "gratuiti". Piccoli esempi, solo alcuni nella moltitudine di idiozie che non conosce sosta, per riconoscere nella sostanza come tutto sia finalizzato a rendere qualsiasi "movimento potenzialmente naturale" sempre più automatico e meccanico, controllato in ogni sua sfumatura e privo di qualsivoglia margine di libertà, spontaneità e verità innanzitutto spirituale...e nel caso per sbaglio la "deviazione" si manifestasse, si valuterà molto presto se sospendere o "punire", in nome dell'idea fuorviante di "altruismo" che ha tollerato e tollera milioni di bambini morti per fame e malnutrizione ancora oggi senza batter ciglio, o la distruzione di culture native celebrate come "nuove conquiste". Una palestra, si, di ulteriore cieca e acritica obbedienza a regole che annientano la dignità dell'essere umano e delle nuove "modellabili" generazioni, imponendo catene, visibili solo per pochi, in nome della nuova dottrina che ha un passe-partout per aprire strade che non oso nemmeno immaginare, ma che "qualcuno" ha già concepito e che puoi intuire. Essere padri, madri, insegnanti, esseri umani capaci di osservare il "quadro" rende la situazione ora, adesso davvero pesantissima, al limite dell'insostenibile proprio in un mare di chiacchere, dal tono patetico, legate paradossalmente dal filo della "sostenibilità"...i margini si sono ulteriormente ristretti, al punto che non riesco più a confondermi in questa massa inerte senza ripudiarla, venuta com'è prepotentemente allo scoperto con le sue maschere già pronte. "O di qua, o di qua", mi sento ripetere.

https://www.imolaoggi.it/2020

Ritratto di SpiritoNagual

https://www.imolaoggi.it/2020/09/02/australia-post-contro-il-lockdown-mamma-incinta-ammanettata-e-arrestata/

A questo mi riferivo, quando dicevo "non so per quanto"...e stiamo a parlare di un improbabile 5 in condotta? Ci sarà o potrebbe tranquillamente essere anche quello, Gianluca, se servirà...ma non servirà;)

Covid19 -> Global warming

Ritratto di Dusty

Con disinvoltura l'OMS ci informa che in fondo in fondo "non è per il covid", ma è necessario una completa ristrutturazione dell'umanità.

Anzi, con una faccia di tolla da competizione si spingono a sostenere che il covid è legato al global warming e quindi vanno intensificati gli sforzi per risolvere quell'ulteriore pagliacciata.

Su questo video di Tucker (ormai rimasto l'unico in TV che parla "contro"?) i dettagli:

https://twitter.com/kvwatchtay7/status/130104280492850380

Rapidi

Ritratto di Luxio

Ciao Dusty,

mi sa che hanno già provveduto... Cliccando sul link di twitter mi esce che la pagina non esiste.

Mah...

Ritratto di Gianluca Freda

https://www.imolaoggi.it/2020/09/02/australia-post-contro-il-lockdown-mamma-incinta-ammanettata-e-arrestata/

 

L'avevo visto e mi era venuta voglia di uccidere.

Però, lo posso dire?

Quando mi viene voglia di uccidere, tendo a diventare riflessivo, perché di solito c'è qualcuno che sta cercando di farmela venire.

Tutti questi filmati, provenienti da ogni parte del mondo, in cui degli agenti si fanno allegramente riprendere mentre compiono abusi, soprusi e violenze indicibili contro la gente comune iniziano a insospettirmi un po'.

Ricordate il finale di "Shadow Gate"?

Seconda ondata

Ritratto di Pike Bishop

Ho sentito da piu' parti gente che sostiene che non ci sara' un secondo "lockdown" (che io chiamo invece "lickdown NWO arse"), ma diversi locali o neanche quelli. 

Mi permetto di dissentire. 

Ho letto diversi promemoria di enti supernazionali che parlano di un secondo lockdown, nella forma "quando ci sara' il secondo lockdown"  invece che in "se ci sara' un secondo lockdown".  Cio' significa che posti  molto ligi, come da voi, saranno probabilmente all'avanguardia.

Tenetevi pronti a far scorta di carta igienica (lo so che non fa ridere).