Skip to main content

Libri

L'uomo in bilico

Prendo spunto dal recente articolo di Pike Bishop e dallo “sgomento” citato da Music-Band nei commenti, per pubblicare una breve recensione di un libro letto diversi anni fa. 

“L’uomo in bilico”
di Saul Bellow

Arnoldo Mondadori Editore, 1966
(Sì, quando i libri costavano 350 lire)

Come spesso accade, i libri arrivano quando uno è pronto a leggerli.
Nel mio caso, questo volumetto ingiallito dal tempo con addosso l’odore degli anni ’60 stazionava nella libreria di mio padre insieme a tanti altri. Là nel mezzo, col dorso ritto ordinatamente impilato fra gli altri suoi consimili. Faceva il bravo libriccino economico, lui, come i bravi soldatini di cui scrive. E un giorno -zac- l’occhio si posa per l’ennesima volta sul suo dorso scialbo e il libro scivola tra le mani.

Condividi contenuti