Skip to main content

Propaganda Elettorale

Posted in

Anche qui, tristemente, facciamo propaganda elettorale:

 

 

 

Grazie a Paxtibi 1 per il materiale elettorale  wink

Cthulhu 2

 

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.

Cthulu is evil

Ritratto di Dusty

Almeno Cthulu non racconta balle come i politici! :D

Pike, ottima campagna elettorale, ma non sottrarti al tuo dovere di scrivere il seguito delle avventure di Wilson ;-)

apposto

Ritratto di Calvero

Viva l'ignoranza. Ho dovuto vedere cos'era per scoprire un'altra lacuna della mia cultura. Con Asimov c'avevo provato e non mi coinvolge, peccato. Con Lovecraft, chissà; mai mi avvicinai a quest'autore. Tempo e soldi sempre più tiranni.

Lovercraft

Ritratto di Pike Bishop

Lovercraft non ha niente a che spartire con Azimov (che odio).  Se ti conosco un po', anche solo virtualmente, dovrebbe interessarti molto di piu', anche se erano storie scritte solo per racimolare un po' di soldi con i quali comprare scatolame con cui sopravvivere... fai un giro nei mercatini dell'usato.

Per essere sincero...

Ritratto di Pike Bishop

La mia posizione stavolta e' stata riassunta benissimo da un post di Lao-Tzu su Comedonchisciotte 1 :

Salve ragazzi, chi bazzica in Come Don Chisciotte ed ha avuto modo di leggermi, saprà che sono una delle persone meno entusiaste di cotale movimento, praticamente ogni mio post è stato contro il M5S.
Eppure ... eppure ... in verità, in verità vi dico:

VOTIAMO IN MASSA STO CAZZO DI MOVIMENTO, i voti alle Europee non possono fare alcun male, anzi sono un ottimo banco di prova per scoprire gli altarini e forse ci vien fuori un benefico schiaffone. MANDIAMO UN SEGNALE FORTE ai merdosi servi dei banchieri e dei gallo-teutoni. DIAMO FORZA ALLA PROTESTA! ALLINEATI E COMPATTI, alternative non ce ne sono, veramente ... TSIPRAS è palesemente un diversivo!

P.S. Naturalmente occhio al voto alle politiche, ben più pericoloso, ne riparleremo, Grillo e Casaleggio sono servi di logge angloamerike, con funzioni sterilizzanti e bilancianti il ringalluzzito impero gotico.
 

Anche io penso, come ho gia' detto alla scorsa puntata elettorale, che la maniera migliore di sbarazzarsi di questa operazione di Legoland sul Tamigi sia proprio, per il momento, votarli: si sputtaneranno da soli, e ci libereremo forse di alcune facce...

.. e poi?

Ritratto di Calvero

... l'ho considerata anche io.

 

Il però è che le spinte, in primis per la moneta unica elettronica (cui il M5S spinge) aumenteranno esponenzialmente, mentre quelle per una rivalsa che vuole giustizia dal basso, si affievoliranno in quell'arco di tempo in cui la gente starà cercando ancora di capire che cazzo gli sta succedendo ...

 

 

 

Poi

Ritratto di Pike Bishop

Poi non li voti piu'.

Per quanto riguarda i loro aspetti piu' deleteri, non sono peggio degli altri con cui abbiamo a che vedere ora.  La moneta elettronica, tanto per ricordarlo, con la scusa della lotta all'evasione ed alla criminalita' e' stata introdotta gia' da altri in TV come idea vincente da qualcuno vicino al PD.

Il fatto e' che le prossime elezioni (se veramente ci saranno) vedranno i pentacolati essersi gia' mezzo sputtanati, quindi una massiccia astensione, a quel punto, quando altri figuri siano ormai fuori gioco perche' assolutamente impresentabili, non dico che risolvera' molto, ma avra' piu' senso.  In ogni caso peggio di cosi' non puo' proprio andare e in questo giro non si decide assolutamente niente.

Iä Iä, Cthulhu fhtagn!

Ciao Calvero,

non ho potuto fare a meno di notare che non ti sei mai avvicinato a quello che io considero uno dei più brillanti scrittori dell'orrore mai esistiti: Howard Phillips Lovecraft, il creatore del Grande Cthulhu. 

Lovecraft ha influenzato tutta una cerchia di scrittori che poi diventeranno più o meno famosi (come Robert Bloch, dal cui libro Psycho Hitchcock ricavò l'omonimo film) rinnovando la letteratura dell'orrore sofferente sin dai tempi di Poe (per me inferiore a Lovecraft). Il Solitario di Providence ricavava i suoi racconti dai propri incubi e personalmente sospetto che le sue esperienze oniriche fossero ben più di comuni sogni (Lovecraft descrive città antiche che verranno effettivamente ritrovate, scopre Plutone prima di chiunque altro, descrive benissimo le viuzze di Parigi senza esseri mai stato asserendo di esserci andato in sogno assieme ad Edgar Allan Poe ecc...).

Mi fermo qui perché altrimenti vado troppo OT ma ti informo che la Newton Compton ha pubblicato la raccolta di tutti i racconti e i romanzi di Lovecraft in un unico volume dal costo di soli 14,90 €.

http://www.newtoncompton.com/libro/978-88-541-1375-6/tutti-i-romanzi-e-i...

Se sei interessato è davvero un ottimo acquisto.

olà :)

Ritratto di Calvero

... ma figurati, grazie dell'intervento.

Capirai, mi sto rendendo conto che forse per me nella vita, quello che mi rimane sono solo le letture, forse dovrei seriemente mettere in cantiere di colmare troppe troppe, lacune, e laciare alla deriva tutto il resto. Amen

Come dicevo a Pike, Asimov, non riusciva a darmi nessun grado di coinvolgimento, rimaneva lì, fermo, boh.

Ora con quello che aggiungi Te e avendo fatto una ricerca al volo, questa della creatura di Lovecraft (che non so come si pronuncia) mi affascina veramente. Sempre da quello che mi dici, come personaggio, si avvicina nel suo modo di dare adito alle visioni più a Dick ...

(Di passaggio, ti consiglio una sorta di biografia, di un francese se non ricordo male: - Io sono vivo voi siete morti -.  Fantastica! illuminante)

... ora stai sicuro che appena riesco mi ci butto. Quale lettura consiglieresti per prima?

Consigli da Altrove

Di Asimov ho letto tutto e al riguardo hai perfettamente ragione. All'inizio sembra essere il non plus ultra della fantascienza ma alla fine i personaggi sono emotivamente freddi e le situazioni tendono a ripetersi; meglio Alfred Bester, Poul Anderson e Fredric Brown. Di Philip K. Dick non ho mai letto nulla ma vedrò di rifarmi, magari partendo proprio dalla biografia che mi hai consigliato. Grazie.

I racconti di Lovecraft nel volume che ti ho consigliato sono raccolti e catalogati per bene, quindi potresti tranquillamente seguire l'orine deciso dai curatori del testo (i maggiori esperti di Lovecraft in Italia).

Comunque ti faccio un elenco delle storie che mi piacciono di più senza fare spoiler, spero ti sarà utile:

- "Da Altrove": uno scienziato scopre il modo di osservare la dimensione attigua alla nostra, con conseguenze spiacevoli. Da questo racconto il regista Stuart Gordon trasse il film From Beyond.

- "Herbert West, rianimatore": il giovane studente di medicina Herbert West vuole sconfiggere la morte tentando di riportare in vita i cadaveri; nonostante Lovecraft avesse scritto questo racconto per racimolare qualche dollaro e non ne fosse particolarmente entusiasta è considerata una delle migliori short novel dello scrittore, tanta tensione e gore. Dal racconto Brian Yuzna trasse la trilogia di Reanimator (da vedere soprattutto il primo film).

- "I ratti nei muri": Un uomo si trasferisce nella sua nuova villa che custodisce un terribile segreto riguardante lui e la sua famiglia. Il tema della degenerazione famigliare era molto caro a Lovecraft.

- "Sotto le piramidi": Racconto scritto per nientemeno che Harry Houdini, vede l'illusionista (mai nominato per nome) aggirarsi al di sotto della piana di Giza e assistere a riti blasfemi.

- "L'orrore a Red Hook": Racconto importantissimo perché base sulla quale verrà sviluppato uno dei romanzi brevi più celebri di Lovecraft: "L'ombra sopra Innsmouth". In "L'orrore a Red Hook" un uomo acquista terribili conoscenze che gli permettono di diventare ricco, ma tutto ha un prezzo.

- "Il modello di Pickman": Un artista crea quadri orripilanti ma nessuno sa se le cose che ritrae siano vere o meno. Il protagonista del racconto lo scoprirà...

-"L'ultimo esperimento di Clarendon": Uno scienziato vuole debellare il tifo dalla sua città e comincia a condurre strani esperimenti. Lento nello svolgimento ma ne vale la pena.

-"Il boia elettrico": Meglio non restare assieme a un perfetto sconosciuto in treno. Intensissimo.

-"La morte alata": Un entomologo studia una particolare mosca e le leggende ad essa collegate. Intensissimo.

-"Qualcosa dall'alto": La prima descrizione di una abduction da parte di alieni. Cosa vuoi di più?

-"La ricerca onirica dello sconosciuto Kadath": Randolph Carter - alter ego letterario di Lovecraft - si perde nelle Terre del Sogno e va alla ricerca del monte Kadath dove spera di poter chiedere agli dèi di mandarlo nella Città del Tramonto, apparsagli in sogno, del quale si è innamorato. Dovrà vedersela con Nyarlathotep, una divinità ben peggiore di Cthulhu. Romanzo breve onirico STU-PEN-DO; la sensazione è proprio quella di essere in un sogno.

Nel volume della Newton Compton c'è la sezione del "Ciclo di Cthulhu", che ha reso famoso Lovecraft. Quelli leggiteli TUTTI, nell'ordine del libro, non te ne pentirai. Sono i miei preferiti.

Come avrai notato dalle brevi descrizioni delle trame i racconti non sembrano granchè, ma questa è proprio la grande forza di Lovecraft, il suo genio nel prendere situazioni banalissime facendole degenerare in una spirale di orrore e follia.

Buona lettura.

:-)

 

 

ultimo OT

Ritratto di Calvero

Ringrazio la pazienza di Pike.

 

L'ultimo OT (che starebbe bene anche come titolo di un libro) ...

 

... gentile, tengo il messaggio nel mio database :) L'unico appunto: - quella di Dick non è una biografia ma è a metà tra un saggio, una riflessione sulla sua vita e molto altro ancora. Veramente interessante, perché a me ha dato ottimi spunti per ragionare su cosa è scrivere, e cosa sono (e difficilmente saranno mai più) certi autori.  

 

Per qualsiasi cosa, puoi tranquillamente scrivermi sui PM 

Pazienza?

Ritratto di Pike Bishop

OT?  Chi era costui?

The Dreams in the Witch House, tradotto erroneamente in I Sogni nella Casa Stregatahttp://it.wikipedia.org/wiki/I_sogni_nella_casa_stregata " href="#footnote1_pws6ymc">1  e' la Casa della Strega, non la Casa Stregata e' il racconto preferito: c'e' di tutto e di piu' riguardo tutti i temi di Lovercraft.

L'altro mio preferito e' The Case of Charles Dexter Ward (il Caso di Carles Dexter Ward 2 che ha ispirato decine di films e centinaia di racconti ma e' ancora insuperato. 

Ma in realta' ve ne sono decine che meritano una menzione.  

Logica e conseguenze

Ritratto di Manfred

Salve ragazzi, chi bazzica in Come Don Chisciotte ed ha avuto modo di leggermi, saprà che sono una delle persone meno entusiaste di cotale movimento, praticamente ogni mio post è stato contro il M5S.
Eppure ... eppure ... in verità, in verità vi dico:

VOTIAMO IN MASSA STO CAZZO DI MOVIMENTO, i voti alle Europee non possono fare alcun male, anzi sono un ottimo banco di prova per scoprire gli altarini e forse ci vien fuori un benefico schiaffone. MANDIAMO UN SEGNALE FORTE ai merdosi servi dei banchieri e dei gallo-teutoni. DIAMO FORZA ALLA PROTESTA! ALLINEATI E COMPATTI, alternative non ce ne sono, veramente ... TSIPRAS è palesemente un diversivo!

P.S. Naturalmente occhio al voto alle politiche, ben più pericoloso, ne riparleremo, Grillo e Casaleggio sono servi di logge angloamerike, con funzioni sterilizzanti e bilancianti il ringalluzzito impero gotico. 
  

 Grillo e C.come possono spaventare le logge angloamerike che tengono per i coglioni l'Europa se dipendono da esse, o devo credere alla favoletta della Germania fonte di tutti i nostri guai, mafia in testa?

 

 

 

Manfred

Non spaventano certo loro...

Ritratto di Pike Bishop

Dove e' scritto che dovrebbero spaventare gli anglo-americani?

Di sicuro non spaventano loro: spaventano pero' quelle facce che devono sparire.  E' meglio che ci sia piu' chiarezza, della serie che se se ti menano in tre (Bruxelles, gli US e pure delle nullita' parassitarie ingorde e sgradevoli come delle tenie che vivono perche' stanno li' al fondo dell'esofago), devi appoggiare chiunque si dia da fare per spazzarne via almeno una.  Quando il nemico sara' facilmente identificabile si potra' avere una speranza di essere in grado di menarlo quando dorme o sfruttando i suoi punti deboli.  Ma se devi pagare il pizzo a piu' di uno e pure avere parassiti che ti consumano da dentro, la situazione e' totalmente irrimediabile.

D'altronte tutte le rivoluzioni anticolonialiste hanno dovuto prima mettere in ordine in casa, poi fuori. Percio', per cambiare, e' giusto che il dividi et impera se lo succhino altri, non sempre gli stessi.  Prima di fare qualsiasi cosa, specie se impegnativa la salute e' essenziale: niente parassiti inutili e dannosi. I parassiti inoltre sono i piu' facili da sterminare, e tutto incomincia dal passo piu' facile, senza rompersi le corna da subito con le cose difficili.  Personalmente non ho mai agito cosi', ma so riconoscere che collettivamente non c'e' alternativa a prendere le cose per gradi e con astuzia.  In pratica qualsiasi futura elite rivoluzionaria (di qualsiasi tipo di rivoluzione si parli) avrebbe piu' facilita' a far fuori i dilettanti allo sbaraglio insediati al governo, piuttosto che i mafiosi incancreniti nel territorio.

A rigore di logica

Ritratto di Manfred

Delle facce devono sparire per essere sotituite con altre ancora più al soldo delle logge angloamericane, per cui ipoteticamente ce ne libereremmo, una volta istallate, con  il senno di poi.

 

Manfred

Non ci sono quelli "piu' al soldo"

Ritratto di Pike Bishop

Sono solo gente che costa meno agli anglonontantoamericani e costano meno anche a tutti gli altri italiani.  Inoltre sono piu' inesperti, non hanno una vera clientela, e, roba da ritenersi fortunati per questa idea bislacca (chiaramente i finanziatori non vogliono gente che lavori per se) sono a tempo determinato, quindi intrinsecamente debolissimi.

Chiaramente chi li ha messi li' non si aspetta di sicuro niente, dopo di loro.  Una occasione imperdibile per tutti quelli che sono contro questo sistema e che si vogliano organizzare per dare il giro ad avversari ideali appoggiati appositamente: avversari deboli, dipendenti dai loro capi e pronti a vendersi a qualsiasi altra corrente dopo un anno e dieci mesi.  Non ci andra' molto senno di poi.  Una occasione come questa non si ripetera' mai piu'.

Magari fosse così

Ritratto di Manfred

Anche prima dell'avvento del fascismo in Italia, facevano questo tipo di ragionamenti. Poi si è visto quanto è

costato agli italiani.

Come Lovecraft ( posso tradurre maccheronicamente con amore fatto a mano?)  insegna, il potere occulto ti apre un baratro dinnanzi per farti cadere nell'altro baratro che aveva anzitempo preparato. 

Manfred

E' vero

Ritratto di Pike Bishop

Molti pensavano di potere usare il fascismo come grimaldello, e non ci riuscirono.  Anche se e' andata male, cerca di immaginare le alternative istituzionali, tutte peggiori.

Tutti sostenevano il fascismo soprattutto perche' non erano mai stati meglio: non solo si evito' la carestia che uccise milioni di americani e qualche milionata un po' ovunque, ma bensi' le condizioni furono le migliori in Europa e sarebbero rimaste tali se Mussolini non avesse ceduto alle pressioni inglesi per entrare in guerra.

Ugualmente, se mi sbaglio, le alternative sono molto peggiori, e' quasi possibile certificarlo.  Non per questo mi adatto al meno peggio, ma giusto per fare le punte alle matite....

Questi mi paiono molto piu' tonti e mooolto meno organizzati (oltre che personalmente piu' palatabili) dei fascisti e Grillo e' comico volontariamente, non involontariamente come Mussolini.

Quando sara' il caso saranno sotterrati dall'astensioni, non riuscendo ad ottenere quel che ottenne il fascismo.  E se l'ottengono, beh, allora si meriterebbero di stare al potere, per liberticidi che siano.  Io d'altronde sono altrove... cool.

La comicità volontaria

Ritratto di Dusty

Pike Bishop ha scritto:

[...] e Grillo e' comico volontariamente, non involontariamente come Mussolini.

 

ROTFL!

Propaganda post elettorale

Ritratto di Manfred

Leggendo su Luogocomune il post di Mazzucco riguardo le elezioni appena concluse e i relativi commenti, finalmente ho capito la ragione per cui è stato tolto dal codice penale il reato di plagio: risulta evidente che le persone non vengono plagiate ma si plagiano da sole. 

Possibile che l'unica voce che si discosta dal delirio sia solo quella di Pispax?

 

P.S. Volevo aggiungere, a beneficio di chi, dopo i risultati elettorali, ha definito gli italiani dei coglioni che ha perfettamente ragione dato che non tutti possono avere un quoziente di intelligenza così alto da permettere loro di scegliere come propri santoni Grillo e Casaleggio. 

Manfred

Non è vero

Ritratto di Calvero

Stai dicendo il falso, Manfred. Non ne vedo il bisogno.

Tant'è vero che lo stesso Sertes si augura che Grillo e Casaleggio si facessero da parte. Vedi te quanto li considera Santoni. Anche Mazzucco ha lasciato intendere che se ne sbatte di Grillo, e si fida solo dei deputati in parlamento. Non ha senso la tua faziosità.

Il plagio invece non esiste per quelli che hanno votato il partito unico di destra/sinistra/centro, no eh ...

Altri come me considerano Casaleggio invischiato, oltretutto. 

Quello su cui tutti sono uniti, e a ragione, è che non vogliono la vecchia classe politica collusa lì dove sta...

... in questo non serve alcun plagio, ma buon senso. Cosa inconfutabile.

Fidarsi dei deputati...

Ritratto di Dusty

Calvero ha scritto:

Tant'è vero che lo stesso Sertes si augura che Grillo e Casaleggio si facessero da parte. Vedi te quanto li considera Santoni. Anche Mazzucco ha lasciato intendere che se ne sbatte di Grillo, e si fida solo dei deputati in parlamento. Non ha senso la tua faziosità.

Lol, io mi fiderei più di Grillo (che è ricco, abituato a lavorare come una bestia, e fa la cosa probabilmente per passione) piuttosto che dei nuovi deputati che mettendo piede in parlamento cominceranno ad annusare una vita di lusso che prima non conoscevano e che pian piano li corromperà...

anche

Ritratto di Calvero

Perché no, l'occasione rende l'uomo ladro; ma la mia era una precisazione che inquadrava correttamente il contesto.

Sono dell'idea che Grillo e Casaleggio non se ne devono andare, anche perché questa cosa del Guru la trovo la più ridicola, e lo affermo ritenendo Casaleggio appartenente a un gioco mondialista.

S'è c'è un Guru da qualche parte, quello è lo Stato. Poi vorrei sapere in un sistema piramidale come questo, gestito a forza di una maggioranza prevaricatrice su di un'altra, dove la democrazia è obiettivamente un alibi di una partitocrazia gestita a colpi di Diktat invisibili, come si possa dare del fascista a qualcuno .. cool giuro che mi viene da ridere se ci penso seriamente ...

OT ma non troppo

Ritratto di Manfred

Come mai Attivissimo su Luogocomune viene sempre indicato come individuo in malafede nella sua attività di debunker?

Se non riesci ad immaginare a quali scenari voglio arrivare con questa domanda, te lo spiego alla prossima puntata.

Manfred

figurati

Ritratto di Calvero

Il giorno che riuscirai a rispondere direttamente senza fare la sibilla, sarà un passo avanti. Il politichese non mi interessa.

Sibilla

Ritratto di Manfred

Non mi pare fosse molto sibillino come scritto, era solo uno spunto iniziale per preparare la base da cui far partire l’analisi sul percorso parallelo compiuto dal movimento cinque stelle e da luogocomune in questo ultimo anno. Mi rendo conto che farlo per gli sprovvisti di sufficiente  immaginazione a cogliere le analogie, è tempo sprecato e che al contrario, per quelli dotati di questa capacità non è necessario dilungarsi sul tema.

Manfred

"non ti pare"

Ritratto di Calvero

Se ho risposto è solo perché hai mentito e io, essendo compreso nel prezzo della menzogna - visto che scrivo su LC e so che hai mentito, sono stato costretto a intervenire. Se fosse stata solo una questione di opinioni divergenti, non sarei intervenuto essendo questo il Blog di Pike. 

Censura su Luogocomune

Calvero ha scritto:

Se ho risposto è solo perché hai mentito e io, essendo compreso nel prezzo della menzogna - visto che scrivo su LC e so che hai mentito, sono stato costretto a intervenire. Se fosse stata solo una questione di opinioni divergenti, non sarei intervenuto essendo questo il Blog di Pike. 

 

Ha detto la sacrosanta verità. Luogocomune è diventato un sito SUPER "censurato" regno del pensiero unico.

Ti potrei fare MILLE esempi, mi limito al mio. Io sono stato bannato da Massimo, lo sai bene tu e lo sapeva BENISSIMO anche Sertes.

Ecco cosa scrive Sertes, questo paladino della Verità, senza che NESSUNO gli dica nulla ( e io ho scritto a Mazzucco per segnalare la cosa) per tenere uniti gli "adepti" nell' illusione di ciò che NON E':

 "Cazzo Pispax, ti è passato davanti pure Complo, che quando ha visto come girava il vento due anni fa ha avuto almeno la buona creanza di tacere e andare a nascondersi."  (QUI http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4421&keywords=Alessandro+Battista%3A+%5C%22Non+siamo+onorevoli ).

Il perchè Mazzucco mi ha bannato te lo spiego subito: SCOPRIVO GLI ALTARINI DEL MOVIMENTO 5 STELLE inducendo i lettori a RAGIONARE.

Tanti saluti.

 

P.S. e anche a te, nel tuo piccolo è toccata la censura di Mazzucco.

http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=7710&forum=6&post_id=259086#forumpost259086

Se veramente non hai capito cosa ha fatto Massimo in quel 3d scrivimelo che te lo spiego volentieri.

P.P.S. saluti a Pike, spero di non essermi sbagliato anche su di te come ho fatto con Sertes e Mazzucco.

 

F.M.

Ritratto di Calvero

Forza Maggiore

Ciao Complo

Benvenuto sul Portico

Qui sul Portico vige un'altra politica. Primo siamo OT, e secondo questo è il Blog di Pike Bishop, quindi senza un suo intervento che stabilisce le misure di una discussione OT  ... non è corretto che io ti risponda e mi metta a polemizzare (e la risposta ce l'ho, ovviamente). 

 

Ciao Calvero

Ho detto esattamente la stessa cosa di Manfred, ossia del percorso parallello tra M5S e Luogocomune. Ho solo aggiunto un fatto capitato a me personalmente su LC.

Credimi, non ho nessuna intenzione di polemizzare. Semmai volevo che Mazzucco rettificasse quanto scritto da Sertes ma non l'ha fatto; ho approfittato del sito di Pike per lasciare un "granello di verità". Ognuno ne faccia l'uso che vuole.

 

 

OT e lavaggio del cervello

Ritratto di Manfred

Basta con questo cazzo di OT, non esiste è una invenzione virtuale assieme al "banner" dei capo bastone internettiani, per tenere il gregge in soggezzione, per evitare che possa cogliere le analogie fra realtà solo apparentemente diverse e volute mantenere tali (stessa funzione dell'insegnamento nella scuola pubblica, in quella privata i trucchi per fregare il prossimo li insegnano fin troppo bene).

Mi pare che Pike si sia espresso molto chiaramente sia sull'uso delle parolacce che dei presunti OT sul suo blog. Vedi commenti dell'articolo su Ciapanna.

Per cui Calvero non appellarti a cavilli inesistenti per evitare il confronto in mancanza della supervisione e magnaminità di qualche affermato blogger, se poi mi sbaglio sarà Pike ad intervenire, comunque la discussione può sempre continuare su FaceBook dove scrivo con il profilo di manfredtaylor e dove nessuno

può arbitrariamente "bannarmi" come avvenuto su Luogocomune e dove io non tolgo sicuramente l'amicizia

a nessuno, nemmeno in caso di pesanti insulti ricevuti poichè ognuno è responsabile delle proprie azioni ed idee senza bisogno di balie virtuali.

 

Manfred

Citazione:Per cui Calvero non

Ritratto di Calvero

Citazione:
Per cui Calvero non appellarti a cavilli inesistenti per evitare il confronto in mancanza della supervisione e magnaminità di qualche affermato blogger, se poi mi sbaglio sarà Pike ad intervenire, comunque la discussione può sempre continuare su FaceBook dove scrivo con il profilo di manfredtaylor e dove nessuno

Pike mi ha chiesto espressamente di non polemizzare, non è questione di Ban. Tu hai mentito, quindi sei un bugiardo. Per il resto puoi scrivermi in pm. Questo è il Blog di Pike, non te ne fossi accorto. Il discoros OT è in riferimento a una polemica che non riguarda il tema e può nascere da esso, e non che non nasce neanche da questo Tema. Se sei tanto messo male da non capire questa differenza, curati. Visto che si sta parlando di problemi di LC su di un altro Sito e per una questione che non è connessa all'articolo di Pike.

Bugiardo ;-)

non solo

Ritratto di Calvero

Poi

 

Tu di cavilli inesistenti, non sai nulla. Visto che non sei un Blogger de Il Portico e non sai quali regole si sono dati gli stessi Blogger. Parla di quello che sai, che è meglio.

L'estensione della

Ritratto di Manfred

L'estensione della proprietà privata (che diventa proprietà intellettuale) nella socialità virtuale è il problema.  Il vituperato FaceBook, forse involontariamente, concedendo spazio individuale, in qualche modo lo risolve ma l'argomento in un blog proprietario non si può affrontare perchè mina dalle fondamenta la sovranità del proprietario del blog stesso, perciò viene subito considerato OT e subito si attivano i guardiani a difesa  del privilegio, alla faccia della libera discussione.  

Manfred

Siamo tutti nel gregge

Manfred ha scritto:

Basta con questo cazzo di OT, non esiste è una invenzione virtuale assieme al "banner" dei capo bastone internettiani, per tenere il gregge in soggezzione, per evitare che possa cogliere le analogie fra realtà solo apparentemente diverse e volute mantenere tali (stessa funzione dell'insegnamento nella scuola pubblica, in quella privata i trucchi per fregare il prossimo li insegnano fin troppo bene).

Hai perfettamente ragione, l 'OT e il bannamento sono (spesso) utilizzati dai capi bastone per "indirizzare" il gregge.

Tu parlavi di analogie tra realtà solo apparentemente diverse, per me è patente che certi blog sono addiritttura più "censurati" ed "indirizzati" dei siti mainstream.

Cercare di depistare con l' OT è "censura", bannare è "censura", levare 3d "scomodi" dai motori di ricerca del sito è "censura", lasciare che altri utenti dicano che chi è stato bannato se ne è andato di sua volontà è "censura"(questa è la peggiore).

Siamo proprio all' ABC di internet che sta infatti trasformandosi rapidamente non in un luogo di confronto, ma in tante piccole sette regno del pensiero unico. Il "fantastico" è che tutto ciò è PERFETTAMENTE in linea con il mitologico "divide et impera" da cui mettono in guardia i siti di controinformazione. Io, te a Calvero non saremmo assolutamente "nemici", sono "altri" che vogliono che lo siamo e il risultato lo si può leggere in questi scambi.

Asociale

Ritratto di Manfred

Sono congenitamente asociale per lasciare che qualcuno decida al mio posto, inoltre, l'asocialità mi permette di valutare l'individuo per sè stesso e non per il ruolo che si illude di ricoprire nell'illusione, pur reale, chiamata società. Ciò non mi vieta di riconoscere l'utilità delle regole, se mediata dall'uso del buon senso e di pensare che fin dai tempi antichi si conoscesse il limite alle soluzioni dei problemi, tanto che astrattamente sono stati concepiti tutti gli strumenti che permettono di portare l'umanità ad un minimo di benessere ed evoluzione. Questi strumenti sono l'unica arma che abbiamo a disposizione.

Manfred

Anche tu!

Ho appena visto che anche tu sei stato espulso da LC per il solo fatto di aver osato criticare Grillo.

 

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4204&keywords=Sei+stato+espulso

 

Al minculpop erano dei dilettanti in confronto..... :-)

.. come no

Ritratto di Calvero

.. le menzogne continuano

Qualsivoglia tipo di interesse

Ritratto di Manfred

Solo chi ha qualsivoglia tipo di interesse da difendere può cercare di negare ciò che è avvenuto su Luogocomune in questo ultimo anno e mezzo, anche se le cause sono anteriori, facendo risaltare ancora di più l'analogia con il percorso parallelo dell' M5S.

Manfred

Ma non avevi detto....

....che non volevi andare OT? E allora perchè rispondi?

Resta nel tuo comodo ambiente censurato al riparo dei grandi fratelloni che bannano gli utenti "scomodi" e fanno dire ai loro kapò "è scappato, si è andato a nascondere".

 

P.S. io ho messo i link. Ognuno si può fare un'idea su chi MENTA SPUDORATAMENTE.

Ne aggiungo un altro: leggi un pò perchè gudarian è stato bannato :-)

 

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4265&keywords=sei+stato+espulso

 

Percorsi parallelli

Sono percorsi che prima o poi prendono tutte le comunità dove c'è uno solo  che decide: il gregge dentro e tutti gli altri allontanati.

Esempi

Ritratto di Manfred

Io sono un rompicoglioni e un bastian contrario per natura (Tony direbbe mai vantarsi) ma la comica dei tagli della divisa tedesca è emblematica.

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4203

Manfred

Tagli divisa tedesca

Ritratto di Dusty

Manfred ha scritto:

Io sono un rompicoglioni e un bastian contrario per natura (Tony direbbe mai vantarsi) ma la comica dei tagli della divisa tedesca è emblematica.

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4203

Io invece come al solito sono un po' tonto e non capisco bene a che ti riferisci: ti spiace elaborare?

Grazie :-)

Notizia

Ritratto di Manfred

Paola Fabretti, segretaria del Gr2 Rai, intorno alle 8.45 del 17 marzo rispose a una telefonata giunta in redazione. Dall'altro capo del telefono, una voce maschile dall'accento straniero disse: «Banda Baader Meinhof. Abbiamo Moro con noi. vogliamo in cambio la libertà di tutti i brigatisti a Torino e poi tre miliardi in marchi tedeschi in pezzi da diecimila e da centomila. Moro sta bene. Ritelefoneremo». Verso le 12.00 [sempre del 17 marzo] Carla Tagliarini, giornalista della Zdf, la seconda rete tedesca, ricevette in redazione la telefonata di un uomo che parlava abbastanza male la lingua e che trasmise il seguente messaggio «Qui è la banda Baader Meinhof. Abbiamo Moro con noi. Vogliamo in cambio la libertà di tutti i brigatisti a Torino e poi tre miliardi in marchi tedeschi in pezzi da diecimila e da centomila. Moro sta bene. Ritelefoneremo»"(23). 

Quando ho fatto notare che:

Nel periodo 1949-2001 in Germania(intendo BRD e DDR e Germania riunificata) non sono mai state emesse banconote dal valore superiore ai 1000 Marchi. Forse i presunti appartenenti alla Baader Meinhof si riferivano a quelle in corso durante la repubblica di Weimar, o al famoso marco da tappezzeria?! 

 

in un primo momento il fatto è stato ignorato e poi si è cercato di minimizzare e ridicolizzare gli interrogativi che esso portava insiti, poiché intaccavano la plausibilità di certe teorie, riguardanti il caso Moro, care ad una ancora non ufficialmente ben definita area politica.

Manfred

Marchi tedeschi

Ritratto di Dusty

Interessante, mi sembra però più plausibile, anche per il fatto che come indicato i tipi non parlassero bene il tedesco, che la richiesta fosse per banconote da 10.000 a 100.000 lire, che invece erano la norma.

Bisognerebbe ascoltare la registrazione originale della telefonata per poterlo verificare, immagino che non sia disponibile?

Bisognerebbe chiedere a

Ritratto di Manfred

agli autori del libro

Via Fani ore 9.02, Nutrimenti.

Bianco Romano e Castronuovo Manlio,

Questa è la fonte riportata anche su LC, dopo una veloce ricerca non ne ho trovate altre.

Manfred