Skip to main content

Quando il diavolo non esiste

La cosa interessante dei Senza-Dio è che pretendono - e lo pretendono veramente - di reclamare il Diritto a essere rispettati: loro. Non si capisce - e non lo si capisce ineludilmente (poiché l'aridità e il cinismo non si può comprendere ma solo identificare); non si capisce perché mai si avrebbe il Diritto di reclamare giustizia e rispetto quali esseri umani, dal Potere o da qualsivoglia meccanismo di Potere, quando il Potere vive ed esercita la sua forza grazie al Senza-Dio. Il Senza-Dio energizza colui che nega. E stiamo parlando di quel che oggi giunge al suo apogeo: da millenni vivificato, da secoli energizzato, da decadi a pieno regime. Tutto pianificato e con un unico scopo.

Insulta l'intelligenza dibattere sul concetto di Dio, di spiritualità, di divinità, in quanto gli aridi pretendono di sapere quale sensazione dia l'acqua quando la si beve, studiando, per sentirla in gola, la composizione chimica. A noi non può sviluppare interesse indagare gli autoinganni di ogni ego camuffato da calcolo e l'aridità quindi, il cinismo di colui che violenta la vita e l'uomo col binocolo o col microscopio o con la mente autoreferenziale (che è la medesima cosa). A noi non interessano i limiti, interessa dare - senza sapere a chi si dia, così come non sappiamo chi - a noi - aveva dato.

Il primo trucco del Diavolo è far credere che non esiste, e la degenerazione delle elucubrazioni ne è la prova. Quindi la questione è: perché mai voler essere trattati divinamente quando si rifiuta la divinità. Soffrite, patite, subite, voi e i vostri figli, perite, e non rompete i coglioni, come è giusto che sia: siete voi che permettete al male di diffondere la sua aridità e volete dissetarvi bevendovi formule chimiche. Siate figli di ciò che adorate.

La resa dei conti è quella che viaggia di pari passo con una delle ultime uscite del Signor Mazzucco, il quale, sulla questione della cancellazione/chiusura di Byoblu, testualmente così ha scritto:

 «(io ho scelto di non monetizzare, proprio per essere meno vulnerabile. Ma prima o poi toccherà anche a noi)» 

31-03-2012 h. 09:15

Ma dai. Pensa Te.

Quindi non possono non ritornare alla mente le glissate e le denigrazioni (e gli epuramenti) di colui che così ha detto il 31 marzo appena passato, quando pochi anni addietro (e anche mesi) gli si spiegava in tutte le lingue di come il suo operato stava contribuendo a ciò che negava.

Come si dice, i nodi tornano al pettine. Un altro che usa la mente autoreferenziale, solo a uno stadio più gretto e di comodo, ma il meccanismo adorante è il medesimo. Torneranno i nodi al pettine, anche qui. E sarà il Satanismo a metterla nel culo, visto che i pompini glieli stanno già facendo. 

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.

Parere personale

Ritratto di Pike Bishop

sulla questione della cancellazione/chiusura di Byoblu, testualmente così ha scritto:

 «(io ho scelto di non monetizzare, proprio per essere meno vulnerabile. Ma prima o poi toccherà anche a noi)»

Sospetto (ma in questo caso e' molto piu' che un sospetto) che Byoblu non sia stato cancellato da Youtube (come altri sono stati veramente, veri controinformatori come Corbett) e che invece dicano di essere stati cancellati, perche' e' facilissimo cancellarsi da soli e YT non replichera: "non siamo stati noi", perche' hanno altro da fare. 

Dire di essere stati cancellati  e' essenziale per fare il passo ufficiale di diventare una TV vera.

Infatti lo diventeranno ora.

Quindi altri amichetti di merendine, come gli altri dell'Occhio di Horus, si apprestano a fare lo steso passo quando anche loro saranno premiati e finiranno, per i loro servizi, nel Mainstream vero, quello che dara' la possibilita' di entrare in un mercato che copre piu' del 90% della popolazione nazionale.  Piccole quinte colonne crescono....

Parere personale in ritorno

Ritratto di Calvero

Pike Bishop ha scritto:

sulla questione della cancellazione/chiusura di Byoblu, testualmente così ha scritto:

 «(io ho scelto di non monetizzare, proprio per essere meno vulnerabile. Ma prima o poi toccherà anche a noi)»

Sospetto (ma in questo caso e' molto piu' che un sospetto) che Byoblu non sia stato cancellato da Youtube (come altri sono stati veramente, veri controinformatori come Corbett) e che invece dicano di essere stati cancellati, perche' e' facilissimo cancellarsi da soli e YT non replichera: "non siamo stati noi", perche' hanno altro da fare. 

Dire di essere stati cancellati  e' essenziale per fare il passo ufficiale di diventare una TV vera.

Infatti lo diventeranno ora.

Quindi altri amichetti di merendine, come gli altri dell'Occhio di Horus, si apprestano a fare lo steso passo quando anche loro saranno premiati e finiranno, per i loro servizi, nel Mainstream vero, quello che dara' la possibilita' di entrare in un mercato che copre piu' del 90% della popolazione nazionale.  Piccole quinte colonne crescono....

Certamente da valutare. Anche se non è questo il nocciolo delle mie argomentazioni, ma a corollario di questioni ben più alte di un Signor Mazzucco, che, però, si prestava magnificamente per una chiosa sul discorso.

Non so, potresti avere ragione, però non darei così per scontato che un "youtube" (usiamo le nomenclature ufficiali per comodità) rimarrebbe indifferente a "falsi epuramenti - false censure autoimposte", è comunque un modo per sdoganare meccanismi che non ritengo possano essere lasciati razzolare nelle aie dei social alla cazzo di cane. Non è solo questione di 500.000 iscritti ma dell'indotto emotivo (e non solo) che volente o nolente fa presa s'una precisa coscienza collettiva e altri discorsi che non penso serva illustrare per gli utenti de Il Portico sui giochi nella società cosiddetta di massa...

.. ma se ho detto che potrebbe starci il tuo sospetto, a questo punto la potrei vedere diversamente che, detta in soldoni, mi lascia immaginare che Sì lo abbiano cancellato, sapendo appunto che coloro che hanno le mani in pasta saranno loro stessi a fornire canali privilegiati per far sì che i "diseredati" si costruiscano il nuovo mainstream, la potrei vedere più come una sorta di "False Flag" all'interno di queste dinamiche e ci starebbe alla grande, perché oggi è la guerra della Comunicazione in ASSOLUTO quella che decide. Quindi propendo più per una sorta di collaborazione, ma non che un "Youtube" non si caghi un Byoblu; Youtube ha altro da fare, fino a un certo punto. Così la vedo.

Certamente

Ritratto di Pike Bishop

mi lascia immaginare che Sì lo abbiano cancellato, sapendo appunto che coloro che hanno le mani in pasta saranno loro stessi a fornire canali privilegiati per far sì che i "diseredati" si costruiscano il nuovo mainstream, la potrei vedere più come una sorta di "False Flag" all'interno di queste dinamiche

Sono completamente d'accordo.  Magari mi sono espresso male ma era esattamente quel che intendevo.

Il fatto che Messora abbia gia' annunciato di continuare sulla TV tradizionale (che e' impossibile da scalare per chiunque non faccia piacere ai padroni) e' la prova che questa manfrina e' stata preparata gia' da tempo a livelli per cui YT puo' avere assentito.  I prossimi saranno gli orfani di G.Chiesa, spia komunista e triplogiochista che ha lasciato altri ai suoi contatti.

Un passo indietro

Ciao Calvero, sono spesso d'accordo con quanto dici ma questa volta sono un po' perplesso. Provo a spiegarmi.

La controinformazione di sistema (mi si passi il termine) è cosa assai datata. Il primo in assoluto di cui dubitai per anni fu David Icke. Quello che diceva era un misto di verità e menzogne molto sottili. Mi stupì come un personaggio così riuscì agli albori di internet ad avere un successo pressoché mondiale. Stessa cosa pensavo anni prima dei vari Chomsky o Lipton, bravissimi oratori ma coi loro discorsoni non toccavano mai il punto centrale della faccenda.

Dei film-documentari di Mazzucco ho sempre detto che sono ottimi lavori, fatti con professionalità ma peccano di non mettere mai in ballo una qual certa componente spirituale. Senza questa componente spirituale la visione in 2d degli accadimenti storici non aiuta ad avere una concreta possibilità di comporre l'intero mosaico e trarre le conclusioni più logiche.

Non ho mai pensato che fosse fatto in malafede, piuttosto più facile pensare che non si "scavi" troppo per evitare di perdere facili consensi. 

Altra riprova è il famoso documentario sulle scie chimiche che ho sempre aspettato. Anche voi sapete che molti che hanno toccato l'argomento hanno fatto una brutta fine, mi viene sempre in mente Marcianò che è stato perseguitato una vita intera anche fisicamente. 

Molto più facile fare un film sull'allunaggio, tanto sono passati 50 anni.

Insomma di personaggi scomodi al sistema ne ho visti parecchi negli anni, uno degli ultimi si chiama Eric Dubay. Censurato più e più volte da youtube in varie forme. 

La mia sensazione è che il dibattito alternativo si è necessariamente spostato su altri fronti e temi. 
In Italia sono rimasti indietro quasi tutti, trovo ilportico una valida risorsa in questo momento di piattume totale. Gli altri purtroppo non sono riusciti a tirare le giuste somme e sono finiti in un cortocircuito senza precedenti. 

La realtà supera sempre l'immaginazione, starci al passo non è facile. L'unica colpa che posso dare a certi personaggi è quella di non aver indagato abbastanza a fondo, però Calvero lasciamelo dire... per alcuni di loro credo si tratti di un inevitabile processo iniziato molto tempo fa.

Anch'io ero uno di quelli tristi per aver visto la deriva di LC durante il periodo 5 stelle. Serve però da testimonianza di come le cose son cicliche e non cambieranno mai.

Accordi disaccordi

Ritratto di Calvero

Ciao IoCogito, scusa, però non ho capito precisamente su cosa non concordi, prova a riformulare.

Recinto mediatico

Ritratto di Maksi
Il fatto che Messora abbia gia' annunciato di continuare sulla TV tradizionale (che e' impossibile da scalare per chiunque non faccia piacere ai padroni) e' la prova che questa manfrina e' stata preparata gia' da tempo a livelli per cui YT puo' avere assentito.  I prossimi saranno gli orfani di G.Chiesa, spia komunista e triplogiochista che ha lasciato altri ai suoi contatti.
 
Stanno semplicemente costruendo un recinto mediatico per i non-allineati all'attualle narrazione. Messora, Mazzucco, Fusaro... sono i protettori della retorica comunista in salsa democraticista. 
 
Ormai percepisco il sentore del comunistoide riciclato da lontano. Parlano del IV Reich, del nazismo imperante, non menzionano nemmeno per sbaglio qualche connessione coi metodi bolscevichi, paragonano in continuazione la sorte degli ebrei (qui' urla di giubilo di Lorsignori)... Insomma, stanno disarmando mentalmente quella parte di popolazione che potrebbe effettivamente portare a qualche sussulto di ribellione (in realta' solo in teoria, perche' in pratica non c'e' nessuna possibilita').
 
Intanto la decantata de-escalation (ma dal 12/4 non doveva terminare tutto?) ha portato almeno 13 paesi UE (anche Italia, come Slovenia) all'accettazionbe formale del passaporto vaccinale. L'ho gia' detto: almeno fino a settembre, la escalation non sara' di tipo sanitario (lockdown vari), ma sociale, che portera' alla emarginalizzazione dei non-vaccinati, garantendo "privilegi" ai conformi che accetteranno la nuova normalita'.
 
Geopoliticamete stanno formando i presupposti all'entrata in scena del polo euroasiatico, che sara' il nuovo gestore dell'Europa. 

polo euroasiatico

Ritratto di Pike Bishop

Geopoliticamete stanno formando i presupposti all'entrata in scena del polo euroasiatico, che sara' il nuovo gestore dell'Europa.

Questa cosa sembra un po' laboriosa e incomprensibile, non credo solo a me.

Mi incuriosisce sapere su cosa si basa un'affermazione come questa nel contesto in cui stiamo vivendo, tutti (quasi tutto il mondo) appecoronati ai diktat stile Soviet Supremo CCCP dei tempi peggiori.  E visto che queste istruzioni (ordini) arrivano dai palazzi degli enti sovranazionali che non sono tanto assimilabili alla Federazione Russa e satelliti, quanto alla controparte atlantica (anche se i metodi sono squisitamente ispirati all'est europeo col quale usavamo convivere in separazione).

Come precisamente farebbe ad entrare in scena un fantomatico polo eurasiatico composto da Europa Unita e Asia Russofila, che di sicuro non godrebbe dell'appoggio delle altre potenze asiatiche, tutte incluse? Come l'Europa, una creatura della Nato, farebbe ad unirsi ad altri?

Se invece ti riferisci ad un accordo Europa-Cina, senza partners d'oltreoceano, e' piu' facile che sbarchino gli Agli-eni da Nuibbbbburu e si scopra che hanno inventato loro il cricket, non gli indiani (si lo so, e' stato inventato dagli  Inglesi, ma e' un gioco indiano - come diceva Gandhi - come la carbonara e' un piatto italiano).

 

 

Pensi che la Nato durera' in eterno?

Ritratto di Maksi

Come precisamente farebbe ad entrare in scena un fantomatico polo eurasiatico composto da Europa Unita e Asia Russofila, che di sicuro non godrebbe dell'appoggio delle altre potenze asiatiche, tutte incluse? Come l'Europa, una creatura della Nato, farebbe ad unirsi ad altri?

 

Pensi che la Nato durera' in eterno?

Caduto il dollaro, cadranno sia la Nato che la supremazia USA. E' solo questione di tempo. Quello che stanno preparando e' il cambio di gestione del continente europeo ( vero fulcro geopolitico mondiale). Stanno preparando la Russia a fare la sua parte (sostituire la Nato), con l'Ucraina come merce di scambio. L'influenza cinese sara' in ambito produttivo, con nuovi standard pianificati e l'eletrificazione forzata. Un nuovo sistema bionico, mentre l'Europa sara' sovietizzata.  

 
Alla fine sara' instaurata una nuova governance globale e un consiglio mondiale gestito dall'Onu, il quale avra' una vera e proipria autorita' morale, incentrata sulla sostenibilita' ecologica e sui nuovi standard biologici. 
 
Quali altre potenze asiatiche?
India, Giappone, Iran... non contanto nulla. 
 
Altra questione e' Israele, che secondo me sara' un polo a se stante, con Gerusalemme capitale mondiale ad honorem
 
Le mie sono certo solo visioni, ma vediamo... 
 

La Madonna

Ritratto di Pike Bishop

Le mie sono certo solo visioni, ma vediamo...

Come diceva quella specie di economista: "Nel lungo termine saremo tutti morti".

Il bello delle fantasia: si puo' dire tutto e il contrario di tutto se lo si pone in un futuro piu' o meno remoto.

PS

A ripiate, i Rusi non so' piu comunisti, c'aveva du palle cosi' der commmunismo!

Mica tanto a lungo periodo. 

Ritratto di Maksi
Mica tanto a lungo periodo.  Secondo me il piano sara' eseguito in questo decennio. Poi, come dicevo, sono visioni. Lo schema preciso dell'attuazione non lo conosco. Pero', ad intuizione, mi sembra uno scenario coerente. 
 
Russi non piu' comunisti... certo, di stampo propriamente bolscevico no. Pero' la piaga comunista si trascina su piu' livelli. La Russia attuale e' un compromesso tra la chiesa ortodossa, il complesso militare  e la mafia finanziaria. Putin e' l'elemento di congiunzione di questa tripartizione. A parte la propaganda sui valori cristiani (che a me fregano zero), Mosca non e' poi tanto diversa da una Las Vegas qualsiasi. La Russia ha negato il suo destino, quando ha sterminato l'aristocrazia germanica. Hanno contribuito alla distruzione dell'Europa ancora di piu' che la parte atlantica. Finche' non rinnegano l'URSS in toto per me possono stare alla larga e il loro esercito pieno di mongoli li considererei invasori. Se anche ignoriamo tutto questo, sono parte integrante dell'Onu e ne sono i promotori. Quindi, alla fine, sono in accordo per la gestione globalista del mondo. Guarda caso Putin e' sempre invitato ad ogni convegno globalista, non per ultimo al forum di Davos (Wef). Quindi sta tutto qui' il gioco: la Russia e' parte integrante del sistema e si muovera' quando le esigenze mondialiste lo considereranno opportuno. 

Las Phigas

Ritratto di Pike Bishop

Mosca non e' poi tanto diversa da una Las Vegas qualsiasi.

I casi sono tre: o non sei stato a Mosca, o non sei stato a Las Vegas o non sei stato in nessuno dei due posti.  Non ci sono due citta' piu' diverse.

La Russia ha negato il suo destino, quando ha sterminato l'aristocrazia germanica.

Ammetto che avrebbero fatto meglio a sterminare anche tutti quelli che arrivavano dalla Germania, come Lenin, ma nessuno e' perfetto.

Hanno contribuito alla distruzione dell'Europa ancora di piu' che la parte atlantica.

Ehmm, loro SONO europei, con delle colonie in Asia. E non hanno distrutto l'Europa.  Non hanno raso al suolo intere citta' per nessun chiaro motivo come bomber Harris e il suo compagno di merende Spaatz. Casomai hanno preservato l'Europa dell'Est dal montante americanismo che ha distrutto la cultura europea ad Ovest.

il loro esercito pieno di mongoli

I mongoli li hai visti solo tu.  Considerando che solo il 6.5% della popolazione della Federazione Russa e' asiatico (i mongoli sono ancora meno, visto che la maggioranza sono di ceppo turco) non e' chiaro come possano essere "pieni" di mongoli.  Almeno che tu non ti riferisca agli idioti, che immagino non possano essere piu' numerosi di quelli in altri eserciti.

sono parte integrante dell'Onu e ne sono i promotori.

Anche la Cina.  E gli US.

la Russia e' parte integrante del sistema e si muovera' quando le esigenze mondialiste lo considereranno opportuno.

Dove e' che ho detto che la Russia e' isolata e che non fa parte dei giochi? 

 

 

 

Provocazioni

Ritratto di Maksi

I casi sono tre: o non sei stato a Mosca, o non sei stato a Las Vegas o non sei stato in nessuno dei due posti.  Non ci sono due citta' piu' diverse.

Non ci sono stato ne' a Mosca ne' tanto meno a Las Vegas. E Sinceramente non e' che ci tenga granche'.

A parte la provocazione. Qello che intendevo e' semplicemente che Mosca e' un connubio tra la mafia (non mi si venga a negare questo), potere politico-militare e mentalita' cristiano-ortodossa. Non e' meno decadente di una citta' come Stoccolma ultra-progressista, ma "assalita" dagli islamisti (che poi pure a Mosca gli islamici ci sono).
 
Ammetto che avrebbero fatto meglio a sterminare anche tutti quelli che arrivavano dalla Germania, come Lenin, ma nessuno e' perfetto.
Sarebbe stato bello far fuori uno come Lenin, ma aveva dietro il denaro 6iudeo e l'appoggio occidentale. 
 
Lo Zar doveva semplicemente leggere attentamente i Protocolli e fare un reale pogrom (non inventato) delle comunita' sovversive.
 
Purtroppo lo Zar, come tutte le anime veramente germaniche (gotiche), era ingenuo nel ritenere certi atteggiamenti solo provocazioni fine a se stesse. 
 
Ehmm, loro SONO europei, con delle colonie in Asia. E non hanno distrutto l'Europa.  Non hanno raso al suolo intere citta' per nessun chiaro motivo come bomber Harris e il suo compagno di merende Spaatz. Casomai hanno preservato l'Europa dell'Est dal montante americanismo che ha distrutto la cultura europea ad Ovest.
Sono Europei - i Russi etnici intendo - come i coloni europei negli USA (o Australia, Sud Africa etc.). Il punto e' che con l'instaurazione del regime bolscevico, e l'eliminazione fisica dell'aristocrazia germanica, la Russia divenne un dominio della nomeklatura 6iudea, la quale estripo' la componente germanica dall'esercito, emancipando la componente mongola. Lo stesso Putin ha quel non so che' di mongolo.
 
L'Europa dell'est e' stata sovietizzata in maniera rude e brutale. Oggi tocca all'occidente, ma con sistemi piu' sofisticati (per ora).
 
 
I mongoli li hai visti solo tu.  Considerando che solo il 6.5% della popolazione della Federazione Russa e' asiatico (i mongoli sono ancora meno, visto che la maggioranza sono di ceppo turco) non e' chiaro come possano essere "pieni" di mongoli.  Almeno che tu non ti riferisca agli idioti, che immagino non possano essere piu' numerosi di quelli in altri eserciti.
Per Mongoli intendo principalmente la componente turanica. E' la componente piu' pericolosa in assoluto (dalla quale derivano gli stessi 6iudei ashkenazi). Una stirpe veramente yehovitica per la quale l'Europa e' sempre stata considerata terra di conquista.
 
Anche la Cina.  E gli US.
Appunto.
 
Sono stati uno dei principali attori del sistema post-Yalta; e saranno uno dei principali attori post-reset.
 
Almeno che non si presenti un nuovo Barone von Sternberg, non li posso considerare dei veri alleati.
 
 

Proprietà privata (e non solo)

Ritratto di Calvero

Proprietà privata ma la tua è più privata della mia, quindi priviamotene 

 

 

... devo farne un video su questo argomento

Video

Ritratto di Pike Bishop

Il video di Biglino e' stato cancellato. Amen.

Controlla bene

Ritratto di Calvero

Pike Bishop ha scritto:

Il video di Biglino e' stato cancellato. Amen.

 

No, Pike, non si può vedere su questo Sito, ma dovresti poterlo vedere su Youtube. A me lo dà ancora visibile. Poi mi interesserebbe cosa ne pensi.

Vero

Ritratto di Pike Bishop

Controlla bene

In effetti non avevo neanche letto cosa c'e' scritto sulla schermata, ormai assumo che YT cancelli tutti. Effigurati se cancellavano uno cosi'.  Comunque la corte dei miracoli di Biglietto e' talmente diffusa che ci sono centinaia di propagatori inconsapevoli della propaganda NWO che postano video del valsusino con il compito di ficcare degli extraterrestri nella Bibbia. Dovresti pubblicare il link, che tu sai ma noi no, di sicuro non ricerco tra le pagine di centinaia di sciroppati mentali.

PS

L'ho trovato invece subito per caso.  Diciamo che non avevo bisogno di Biglino per sapere che il Cristianesimo degli inizi, quello puro che molti imbecilli invocano, era una setta comunista e come tutte le sette comuniste capitanata da guru ed elite che esercitavano il loro potere con condizionamenti mentali tipici delle sette (grandi o piccole che siano fino a diventare delle dimensioni dell'ex unione sovietica) che possono, anzi inevitabilmente arrivano anche a sopprimere i dissidenti, per evitare che qualcuno cominci ad usare la propria testa e non dare tutti i suoi proventi  ai "poveri" o ai "fratelli" bisognosi.  Perche' a tutti sara' dato secondo le loro bisogni ed esigenze e chi e' piu' esigente della classe dirigente che fa l'ingrato lavoro di avere una vita mentre il bestiame umano pascola senza pensieri che non siano quelli di procurarsi da mangiare al netto delle tasse sacrosante per mantenere il sistema che li opprime e di come fottere le altre bestie?

L'episodio di Ananias e Saffira ammazzati dallo "spirito santo" e' piuttosto noto anche a chi non sia uno studioso della Bibbia tanto che e' stato il soggetto di numerosi artisti come Raffaello, e si puo' trovare un suo antesigniano in Erodoto.  Come dicevo non e' che ci sia bisogno di un alienato come biglietto, a meno di non basare le proprie fonti letterarie su Netflix, Radio Radiculi, il Corrierone dei Piccoli ed altre fonti paragonabili dello scibile (del bestiame) umano.

Il fatto che il papa (volutamente minuscolo) ne abbia parlato in maniera apertamente non conforme alla dottrina e poi l'abbia usato come esempio dottrinario non fa che confermare quel che oramai e' stato confermato migliaia di volte proprio da lui (sbadiglio): la Chiesa e' uno degli attori principali della schiavitu' umana e una delle fonti del NWO, a cui lavora ormai da mille e cinquecento anni.  Anche che la Chiesa e' l'anticristo (nozione risibile, visto che non ci sono evidenze per delineare una qualsiasi figura di cristo, che sia reale o mitica) a meno che non sia Greta: serve subito un EsorCiccio con un lanciafiamme che analizzi il sangue della Gretina e di El papa, come nella famosa scena di uno dei migliori film fantahorror.

Sfumature e sdoganamenti

Ritratto di Calvero

Pike Bishop ha scritto:

Controlla bene

In effetti non avevo neanche letto cosa c'e' scritto sulla schermata, ormai assumo che YT cancelli tutti. Effigurati se cancellavano uno cosi'.  Comunque la corte dei miracoli di Biglietto e' talmente diffusa che ci sono centinaia di propagatori inconsapevoli della propaganda NWO che postano video del valsusino con il compito di ficcare degli extraterrestri nella Bibbia. Dovresti pubblicare il link, che tu sai ma noi no, di sicuro non ricerco tra le pagine di centinaia di sciroppati mentali.

PS

L'ho trovato invece subito per caso.  Diciamo che non avevo bisogno di Biglino per sapere che il Cristianesimo degli inizi, quello puro che molti imbecilli invocano, era una setta comunista e come tutte le sette comuniste capitanata da guru ed elite che esercitavano il loro potere con condizionamenti mentali tipici delle sette (grandi o piccole che siano fino a diventare delle dimensioni dell'ex unione sovietica) che possono, anzi inevitabilmente arrivano anche a sopprimere i dissidenti, per evitare che qualcuno cominci ad usare la propria testa e non dare tutti i suoi proventi  ai "poveri" o ai "fratelli" bisognosi.  Perche' a tutti sara' dato secondo le loro bisogni ed esigenze e chi e' piu' esigente della classe dirigente che fa l'ingrato lavoro di avere una vita mentre il bestiame umano pascola senza pensieri che non siano quelli di procurarsi da mangiare al netto delle tasse sacrosante per mantenere il sistema che li opprime e di come fottere le altre bestie?

L'episodio di Ananias e Saffira ammazzati dallo "spirito santo" e' piuttosto noto anche a chi non sia uno studioso della Bibbia tanto che e' stato il soggetto di numerosi artisti come Raffaello, e si puo' trovare un suo antesigniano in Erodoto.  Come dicevo non e' che ci sia bisogno di un alienato come biglietto, a meno di non basare le proprie fonti letterarie su Netflix, Radio Radiculi, il Corrierone dei Piccoli ed altre fonti paragonabili dello scibile (del bestiame) umano.

Il fatto che il papa (volutamente minuscolo) ne abbia parlato in maniera apertamente non conforme alla dottrina e poi l'abbia usato come esempio dottrinario non fa che confermare quel che oramai e' stato confermato migliaia di volte proprio da lui (sbadiglio): la Chiesa e' uno degli attori principali della schiavitu' umana e una delle fonti del NWO, a cui lavora ormai da mille e cinquecento anni.  Anche che la Chiesa e' l'anticristo (nozione risibile, visto che non ci sono evidenze per delineare una qualsiasi figura di cristo, che sia reale o mitica) a meno che non sia Greta: serve subito un EsorCiccio con un lanciafiamme che analizzi il sangue della Gretina e di El papa, come nella famosa scena di uno dei migliori film fantahorror.

Va benissimo. Figurati. Ho inziato a studiare la Bibbia che avevo 15 anni e con tutte le debite proporzioni, visto che mi stuzzicava molto la natura criptica e saggistica (oggi la posso chiamare così, allora era con altri occhi che la intuivo), ammaliato da certi passaggi notevoli. La mia priorità all'epoca era una certa Patriscia, una figa incredibile, il vero mistero: una giocattolino esile, non fosse per il naso, disegnata da Manara in persona, con due tette così, nata per far diventare ciechi i vedenti e vedenti i ciechi, che pensavo fosse scesa - lei Sì - dal paradiso per istruirmi sul senso della vita, maledetta. Una Dea che si muoveva nella realtà, me l'avesse data.

A me interessa di più la sfumatura di questi giochi e cioè che è troppo consapevole Biglino per fare lo scemo e troppo zelante per vederlo giocare di sponda a questo modo: lui da una parte e la chiesa dall'altra, a dare manforte all'Agenda. Posso concordare su tutto tranne sulla figura di Cristo le cui evidenze da verificare sarebbero contraddizioni in termini, dacché  le evidenze hanno sempre ragioni valevoli sino al momento in cui non possono che giocare con i modelli autoreferenziali, in questi ambiti.

A me interessava questo tipo di sfumatura e capire dov'è il punto di rottura, visto che nei hai parlato, tra Bibbia in sé, con tutta la sua cripticità, e le visioni di un Biglino. Infatti la frase interessante di Biglino è quando dice, in sostanza "Mettiamo che sia vero quello che non è vero" e la mette come premessa.

Per quelli più a digiuno, comunque, dovrebbe essere interessante vedere cosa ci aspetta molto a breve, prima era sono una logica dell'Agenda già disvelata quanto indeterminata nel tempo, ora è sicuramente pronta sul tavolo delle troiette di regime nei palazzi, pronta per essere firmata con qualche decretino che ne sdogani i primi diktat. Perché quello che è tuo è mio e quello che è mio è pure mio.

 

Proprieta'.

Ritratto di Pike Bishop

Cominciamo dalla fine, la questione piu' importante:

Per quelli più a digiuno, comunque, dovrebbe essere interessante vedere cosa ci aspetta molto a breve, prima era sono una logica dell'Agenda già disvelata quanto indeterminata nel tempo, ora è sicuramente pronta sul tavolo delle troiette di regime nei palazzi, pronta per essere firmata con qualche decretino che ne sdogani i primi diktat. Perché quello che è tuo è mio e quello che è mio è pure mio.

Questo non e' un programma futuro, piu' o meno prossimo.  Questo e' quello che e' sempre successo, specialmente negli ultimi 100 anni. 

La proprieta' privata non esiste, ne e' mai esistita, almeno da quando siamo in vita.

Sarebbe interessante capire da dove arriva la parola "privata" quando si riferisce alla proprieta', tra le altre cose (seeeeeee, dal latino [sbadiglio]) e perche' la usiamo in questa combinazione.  In inglese il soldato semplice si chiama "private", come qualcuno privato della liberta', una macchina per eseguire ordini.  Temo che la parola associata alla proprieta' vada indietro a quando inventarono le torri del grano e le serrature.  La popolazione era PRIVATA del grano da essi prodotto instaurando cosi' quelli che hanno proprieta' e quelli che ne sono privati.  La forma a torre e' molto conveniente per molti motivi, tra i quali la possibilita' di scagliare pietroni in testa a qualli privati.

Ma qui sto divagando.

Nel Culto che fa si che esita l'organizzazione sociale chiamata Stato, la proprieta' individuale (termine che preferisco di gran lunga) non esiste, come in qualsiasi Culto, incluso il Cristianesimo. Tutto e' di proprieta' dello Stato e qualsiasi cosa e' in comodato d'uso.  Tutti si paga una tassa di uso per beneficiare quelle cose su cui abbiamo dovuto pagare abbondantemente in anticipo una tassa di acquisto, ma queste cose non sono nostre: infatti ne possiamo essere privati in qualsiasi momento anche se abbiamo sempre pagato l'affitto allo Stato (si chiama esproprio e viene attuato con diversi pretesti, ma in sostanza cio' che interessa ai potenti viene espropriato).

Anche i nostri corpi individuali non sono nostri, e non da oggi.  Lo stato li possiede.  Li puo' rinchiudere, puo' limitare gli spostamenti (c'e' un prezzo da pagare anche per il permesso a spostarsi o a risiedere) e li puo' usare come desidera: l'esempio piu' lampante non e' tanto il TSO quanto il servizio militare obbligatorio che veniva usato per sterminare intere generazioni di bestiame umano in guerre assolutamente inutili per qualsiasi altro scopo.

Percio' chi sostiene che ci siano queste trame, come l'infame del video, che chiaramente e' un propagandista, e che sia una cosa che succedera' in futuro, si sta prendendo gioco dell'auditorio (in un francesismo, prende per il culo).

Quel che sta accadendo ora, secondo alcuni aprira' gli occhi a parecchi sulla vera natura del potere.  Secondo me se non l'avevi capito prima hai ancor meno possibilita' di capire ora, sotto stress.

la frase interessante di Biglino è quando dice, in sostanza "Mettiamo che sia vero quello che non è vero" e la mette come premessa.

Ho l'impressione che quella frase che lui usa da anni "facciamo finta che", non possa essere veramente ben compresa dai poveretti che non hanno avuto la sfortuna di crescere a Torino. A Torino (non so altrove) "fare finta che" e' parte del gergo dei bambini quando giocano ad impersonare personaggi sia di fantasia che della realta'.  La frase tipica e': "facciamo finta che io ero (non fossi) un indiano e tu un cowboy" che nei giochi un po' piu' erotici si puo' trasformare in "dottore e infermiera" o "pilota e hostess", ma quello e' il concetto.  Non fai finta che sia vero qualcosa che non e' vero, fai finta che sia vero qualcosa che non e' vero in un certo particolare ambiente.  Piu' che una ipotesi e' un gioco, e Biglietto capisce benissimo cosa sta facendo: sta infantilizzando la platea suggerendo soluzioni prefabbricate che fanno comodo ad una certa narrazione con cui la platea e' disposta a perdere il suo senso critico perche' si tratta solo di un gioco.  E prenderlo in culo giocando al dottore e' un attimo.

A me interessa di più la sfumatura di questi giochi e cioè che è troppo consapevole Biglino per fare lo scemo e troppo zelante per vederlo giocare di sponda a questo modo: lui da una parte e la chiesa dall'altra, a dare manforte all'Agenda.

Non a caso, lui si presenta sempre piu' che altre cose come un ex collaboratore di una ditta vaticana e mette sempre l'accento sul fatto di avere studiato in un istituto religioso.  Lavora ancora per loro....

Posso concordare su tutto tranne sulla figura di Cristo le cui evidenze da verificare sarebbero contraddizioni in termini, dacché  le evidenze hanno sempre ragioni valevoli sino al momento in cui non possono che giocare con i modelli autoreferenziali, in questi ambiti.

Puoi riprovare in Italiano o in Inglese (so che il Piemontese non lo sai, ma io capisco il Romansh...) smiley

disegnata da Manara in persona, con due tette così, nata per far diventare ciechi i vedenti e vedenti i ciechi, che pensavo fosse scesa - lei Sì - dal paradiso per istruirmi sul senso della vita,

A quanto sembra tutte le persone di qualche spessore hanno fatto quell'esperienza.  La mia si e' accoppiata con un dirigente FIAT. Ha fatto il suo dovere di istruttrice, da allora ho saputo come stanno le cose e qual'e' il mio posto nella societa': nella merda.

 

 

 

Divagando e non

Ritratto di Calvero

Pike Bishop ha scritto:

La proprieta' privata non esiste, ne e' mai esistita, almeno da quando siamo in vita.

Sarebbe interessante capire da dove arriva la parola "privata" quando si riferisce alla proprieta', tra le altre cose (seeeeeee, dal latino [sbadiglio]) e perche' la usiamo in questa combinazione.  In inglese il soldato semplice si chiama "private", come qualcuno privato della liberta', una macchina per eseguire ordini.  Temo che la parola associata alla proprieta' vada indietro a quando inventarono le torri del grano e le serrature.  La popolazione era PRIVATA del grano da essi prodotto instaurando cosi' quelli che hanno proprieta' e quelli che ne sono privati.  La forma a torre e' molto conveniente per molti motivi, tra i quali la possibilita' di scagliare pietroni in testa a qualli privati.

Ma qui sto divagando.

Non sfondare porte aperte e non perché non sia utile, anzi; qualcuno che Legge potrebbe finalmente svegliarsi dal torpore, chi lo sa. Lo dico solo per rimanere sul pezzo di ciò che mi interessa più particolarmente.

Una divagazione (la tua) che è MIA sin da quando non capivo un cazzo e pure posso vantarmi di capirlo meglio della maggioranza e, a dirla umanamente, e letteralmente, non avevo nemmeno iniziato a farmi le seghe che percepivo già profondamente quanto i conti non tornassero con la parola Stato, proprietà, moneta, banche e servizio militare (per citare i più simpatici); però mi sembra tu abbia avuto fretta di rispondermi o non sono stato capace io, di far intendere i concetti. Quello che focalizzavo era proprio il gioco più manicheo e imperativo il quale potrebbe affacciarsi molto prima di quel che si crede, quando dai megafoni agli angoli delle strade (o lampeggerà un messaggio sul telefonino, che se non lo Leggi entro 24 ore sarai denunciato) tale sarà il memorandum:

"Questa non è casa sua (se l'era scordato?) anche se l'ha comprata e, prima di passare a un'agenzia immobiliare (come abbiamo saputo che ha fatto) per venderla, passi all'Ufficio di Stato e vediamo se sarà autorizzato a farlo. Non è detto che lei possa venderla, esimio cittadino signor Rossi Mario, e non è detto che qualcuno potrà essere mai autorizzato a comprargliela. Non è detto che quella mansarda, signor Rossi Mario, non possa andare bene per ospitare una famiglia di immigrati in primavera, anzi vada a rassettarla, che manderemo un'ispezione lunedì prossimo venturo" ...

... e via discorrendo, tra le prima cose che mi salgono alla mente; e così auto, moto, e orticelli. Proprio quella privazione di cui hai parlato, però spostata s'un piano assoluto, poiché esploderà da un nuovo paradigma, proprio così come è esploso un Lockdown che te l'ha messa nel culo e, anche se eravamo già schiavi, converrai che la musica ha cambiato notevolmente spartito. Idem - come dicevi - per il concetto di proprietà. E lo stavo considerando nella prospettiva di questi segnali, che non possono essere considerati pari-pari a quelli di cento anni fa et simili.

E così per il resto che fai seguire, su cui non vi può essere nulla da contestare.

Citazione:
Percio' chi sostiene che ci siano queste trame, come l'infame del video, che chiaramente e' un propagandista, e che sia una cosa che succedera' in futuro, si sta prendendo gioco dell'auditorio (in un francesismo, prende per il culo).

E da qui, quello che ho fatto seguire dopo, e tu rispondi:

Citazione:
Quel che sta accadendo ora, secondo alcuni aprira' gli occhi a parecchi sulla vera natura del potere.  Secondo me se non l'avevi capito prima hai ancor meno possibilita' di capire ora, sotto stress.

... quindi, implicitamente, hai convenuto che ci sarebbe un paradossale spreco di energie da parte del Biglino, di cui volevo capirne la tattica. Da quello che dici, per sintetizzarla: sarebbe, una mossa .... a tenaglia? Quindi inverecondamente falso fino al midollo?

   

Citazione:
Non a caso, lui si presenta sempre piu' che altre cose come un ex collaboratore di una ditta vaticana e mette sempre l'accento sul fatto di avere studiato in un istituto religioso.  Lavora ancora per loro....

... e per fare questo, deve avere una logica su cui posare le sue tesi. Ed è qui che volevo arrivare. Domanda: - da quale punto (o nodo) inizia il sofisma per cui riesce ad arrogarsi che le sue traduzioni dicono Alfa e smentirebbero l'Omega della santa chiesa di franceschiello.

Citazione:
Puoi riprovare in Italiano o in Inglese (so che il Piemontese non lo sai, ma io capisco il Romansh...) smiley 

Beh, tu non sai il friulano, però.

Un'evidenza e o una serie di indizi che vogliono dimostrare la realtà o la farloccagine di un fenomeno, non possono eludere la natura del fenomeno stesso. Devono considerarla e poi, da lì, continuare l'indagine. Se io ti dico che ho visto un fantasma, non venirmi a chiedere una ripresa video dello spiritello: magari può funzionare, magari No. Non è detto che una videocamera possa registrare le immagini di anima in pena in digitale, in alta definizione magari. Quando si parla di Cristo, si può accettare come le evidenze che lo confermino siano calcolabili sin nella misura, però, che queste non si arroghino di pretendere comprove come se parlassimo della caduta libera delle Torri Gemelle l'undici settembre.

PS

La mia Patriscia, non sono più riuscita a rivederla. L'ultima volta deve essere stato nel 1985 e non è ho più incontrate di così potenti.

 

PS 2

Ricordi le interminabili questioni su LC? con Sertes e l'altro di cui non mi viene su il nome, e Incredulo. Alla fine il nodo lì è rimasto.  

converrai che la musica ha

Ritratto di Pike Bishop

converrai che la musica ha cambiato notevolmente spartito.

No, perche' e' cambiato solo il volume.

Da quello che dici, per sintetizzarla: sarebbe, una mossa .... a tenaglia? Quindi inverecondamente falso fino al midollo?

Esattamente.

da quale punto (o nodo) inizia il sofisma per cui riesce ad arrogarsi che le sue traduzioni dicono Alfa e smentirebbero l'Omega della santa chiesa di franceschiello.

Lui sta solo PREPARANDO il terreno per un cambiamento repentino (che e' gia' peraltro cominciato) della Santa Chiesa, che sposera' in pieno le sue teorie fra non molto.  Infatti da qualche tempo hanno pure cambiata la traduzione (perche' il codice di Leningrado E' una traduzione) di riferimento della Bibbia, proprio per arrivare a quel punto.

Beh, tu non sai il friulano, però.

Dovresti sapere che in Friuli non tutti parlano il Friulano delle pianure.  Il Cernier e' praticamente indistinguibile dal Romansh.  Quello lo capisco.  L'altro anche meglio. Ammetto pero' di essere piuttosto arrugginito.

Quando si parla di Cristo, si può accettare come le evidenze che lo confermino siano calcolabili sin nella misura, però, che queste non si arroghino di pretendere comprove come se parlassimo della caduta libera delle Torri Gemelle l'undici settembre.

E invece si.  Non perche' lo pensi io (che potrei anche fregarmente di evidenze) ma perche' e' un dettaglio importante della tradizione che insiste fino al parossismo che Cristo fosse una figura storica, il che e' ridicolo, almeno fino a che non ci sara' prova del contrario, per il momento nada, nisba, no.

Ricordi le interminabili questioni su LC? con Sertes e l'altro di cui non mi viene su il nome, e Incredulo.

Non ho presente a quali ti riferisca...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Invecchiamenti

Ritratto di Calvero

Pike Bishop ha scritto:

converrai che la musica ha cambiato notevolmente spartito.

No, perche' e' cambiato solo il volume.

 

Tu sai che il volume può essere alto, tale da romperti il cazzo; e può essere alto, tale e all'improvviso che devi metterti le mani alle orecchie. E se prima dovevi solo sopportarlo, tra un po perdereai anche l'uso delle mani. Questo sto dicendo. 

Citazione:

Da quello che dici, per sintetizzarla: sarebbe, una mossa .... a tenaglia? Quindi inverecondamente falso fino al midollo?

Esattamente.

Un personaggino veramente pittoresco, allora. 

 

Citazione:

da quale punto (o nodo) inizia il sofisma per cui riesce ad arrogarsi che le sue traduzioni dicono Alfa e smentirebbero l'Omega della santa chiesa di franceschiello.

Lui sta solo PREPARANDO il terreno per un cambiamento repentino (che e' gia' peraltro cominciato) della Santa Chiesa, che sposera' in pieno le sue teorie fra non molto.  Infatti da qualche tempo hanno pure cambiata la traduzione (perche' il codice di Leningrado E' una traduzione) di riferimento della Bibbia, proprio per arrivare a quel punto.

Esattamente quella nota che stavo cercando di cogliere per bene. Thanks

 

Citazione:

Dovresti sapere che in Friuli non tutti parlano il Friulano delle pianure.  Il Cernier e' praticamente indistinguibile dal Romansh.  Quello lo capisco.  L'altro anche meglio. Ammetto pero' di essere piuttosto arrugginito.

Ovvio che lo so, ci vivo con loro :-D  Tieni conto che per undici anni ho lavorato a tutte le latitudini di questa regione. Sino ai confini. Colline e pianure comprese. Anche quelli a 1400 sul livello del mare. Compresi quelli più a est e quelli meno a est. Ma non mi ci sono mai messo per parlarlo. Non è nelle mie corde.

 

Su Gesù (il layout ha problemi nei tuoi quote):

Dando per scontato che una storia scritta collimi con quella scritta da altri. Non trovo nulla nella figura di Cristo che possa essere imprigionata in un mondo a tre dimensioni. Così come, nell'eventualità che tale era la sua forza, che non vedo di cosa dovrei stuprimi in un riordinamento dei personaggi all'interno della Storia e di una storia.

Citazione:
Non ho presente a quali ti riferisca...

Perché stai invecchiando :-D ... c'erano stati interventi che concernevano - in sostanza - l'inapplicabilità e quindi l'arbitrarietà di precisi modi di tradurre e, anche tu, insieme a Incredulo, trattasti la questione, che fu, appunto, motivo di scornamenti epocali e furenti in un certo periodo.

Romansh

Ritratto di Pike Bishop

Ma non mi ci sono mai messo per parlarlo. Non è nelle mie corde.

laugh

La mia famiglia originariamente arrivava dall'Engandina.  Erano i famosi svizzeri de "La Bottega del Caffe'" di Goldoni.

Che si stiano ...

Ritratto di Calvero

Che si stiano inculando Grillo? ... gli è arrivato il conto da pagare? ... 

 

... e Mazzucco che gli dà dello stupido. Che teatrino pittoresco.

no comment

Ritratto di shavo

per chi se lo fosse perso.

Mazzucco ha proposto pubblicamente, in un messaggio diretto a tutti i parlamentari, di istituire un greenpass della durata di 3 mesi, per vedere come va.

messaggio inizialmente diramato tramite uno dei suoi video, poi autocensuratosi dopo aver ricevuto parecchi commenti negativi, e riproposto in forma testuale, qui il link:

https://www.luogocomune.net/21-medicina-salute/5820-green-pass-messaggio...

 

 

Fati e Inva reloaded

Ritratto di Totalrec

Deve trattarsi di una di quelle misure faticose-e-invasive-ma-giustificate che sono la sua grande passione fin dall'inizio di questo dramma dell'idiozia...

strategia

Dice che la sua strategia non è stata capita. Povero...

Le tenta tutte per entrare in politica.

Ritratto di Pike Bishop

Proprio quando pensi che qualcuno non possa andare piu' a fondo nel fango, ecco che tira fuori dal garage, come un cattivo dei film di 007, un batiscafo da liquami diabolici.

Appoggiare il primo lockdown era gia' abbastanza schifoso, ma appoggiare persino (facendo finta di essere critico, ma DI FATTO, approvandolo con la ridicola proposta di istituirlo a tempo per vedere se funziona - una foglia di fico, idiota anche se non fosse gia' provvisorio, essendo la sua durata 9 mesi) il Lasciapassare Verde che e' il primo stadio dello sterminio dei dissidenti al Kulto Satanista della Nobilta' Europea che riprende apertamente e senza ritegno per nessuno il possesso del mondo dopo 300 anni in incognito tramando nei sotterranei come I Compagni di Baal, e' come SUCCHIARE IL CAZZO A SATANA in pubblico e, quando il pubblico si lamenta sottovoce perche' lo spettacolo e' osceno lui si ritira col broncio proclamandosi incompreso. Fino alla prossima succhiata.

Quest'uomo l'avevamo decisamente sottovalutato... sia sempre lodato il coglionavairazzo perche' ha tolto le maschere vere, per mettere al loro posto degli evidenti pannolini facciali.

Un nemico ci guiderà

Ritratto di Totalrec

una foglia di fico, idiota anche se non fosse gia' provvisorio, essendo la sua durata 9 mesi

 

In realtà la sua durata potenziale è addirittura di soli DUE mesi, trattandosi di un Decreto Legge che, per continuare a produrre i suoi effetti, deve essere convertito in legge entro 60 giorni.

Quindi in teoria il Parlamento - notoriamente composto, come immagina Mazzucco, di individui integerrimi e d'incrollabile rettitudine morale - potrebbe affossarlo già a settembre, se lo volesse, o perfino prima, senza bisogno che gli vengano presentate proposte cretine da parte di cazzari della controinformazione di regime.

Chi avanza simili suggerimenti non è soltanto un traditore, ma un traditore che ha preso per totali incompetenti i suoi adepti. Probabilmente con ottime ragioni.

 

Neologismi

Ritratto di Calvero

Pike Bishop ha scritto:

Quest'uomo l'avevamo decisamente sottovalutato... sia sempre lodato il coglionavairazzo perche' ha tolto le maschere vere, per mettere al loro posto degli evidenti pannolini facciali.

Servirebbe una definizione di nuovo conio. Non pensavo che qualcuno riuscisse a evolvere il concetto di cuscinetto tra potere e sudditi a simili livelli. Una volta il cerchiobottista era quello del colpo al cerchio e del colpo alla botte. Ora è una leccata al cerchio (il popolino che dissente) e una leccata alla botte (la politica). Attacca un politico di turno e allo stesso tempo legittima gli scranni da cui decretano i fascismi. Mi sfuggono dei passaggi e di come la stia giocando e quale ruolo abbia effettivamente LC in questo teatro che, pure questo, si è evoluto, da quello dell'assurdo a quello dell'incubo.

Mazzucco, Byoblu,

Ritratto di Maksi
Mazzucco, Byoblu, Bordernights, Radioradio... attualmente sono in cima alla disinformazione contro-informativa. Sono soggetti che seuguono la narrativa democratica, che se non direttamente dannosa e' sicuramente inutile. 
 
C'e' comunque chi fa di peggio. Esiste, che ci crediate o no, una linea narrativa contro-informativa che dichiara Draghi come un agente di Trump che sta' salvando l'Italia. Roba da malati mentali, ma hanno dei seguaci, acnhe molto settari. 
 
Comunque la situzione e' grave e stanno preparando il terreno per sbarazzarsi dei dissidenti. Limiteranno all'inverosimile la nostra vita quotidiana. Alla fine ne resteranno un 2-3%. Arrivati a questo punto, faranno di noi quello che vogliono, senza causare traumi agli neo-normali
Il piano (Great Reset, Green Deal, transumanesimo...) avra' fine ciclo nel 2050 con intervalli da 10 anni ciascuno. Attualmente siamo in fase piano ID2020 (identita' totalmente digitale) che si concludera' nel 2030. 

Trachi & Trumpete

Ritratto di Pike Bishop

Questa di Draghi agente di Trump mi ricorda quando "Il Male" aveva fatto una copertina e retro de "La Stampa" con in prima pagina: "Tognazzi e' il Capo delle Brigate Rosse.  Solo che quella era molto piu' verosimile...

I dissidenti veri non credo che siano comunque piu' del 2-3%.  Gli altri sono solo folklorismo.  Di sicuro possono fare di noi cosa vogliono, ma la speranza e' che se noi si restasse ai margini senza volere salvare il mondo condannando noi stessi, ma organizzandoci in vari modi, magari ci lasciano perdere per qualche anno, visto che siamo troppo pochi per causare danni. 

In ogni caso lo scopo della vita non e' sopravvivere: voglio vedere se anche gli zombie concordano, quando ci sara' vero pericolo, perche' un orso messo alle strette diventa veramente orrendo da vedersi e incute paura.  Vedremo come andra' a finire. Nel frattempo l'unica cosa e' organizzarsi fra di noi.

 

A proposito di...informazione

Ritratto di SpiritoNagual

Teatrini

Ritratto di Calvero

Maksi ha scritto:

Mazzucco, Byoblu, Bordernights, Radioradio... attualmente sono in cima alla disinformazione contro-informativa. Sono soggetti che seuguono la narrativa democratica, che se non direttamente dannosa e' sicuramente inutile. 
 

 

Stavo parlando di un certo fervore dialettico, quindi un impegno di grande energia recitativa, dovrei dedurre, è così? ... e di posizioni che prendono forti distanze dal lavaggio del cervello collettivo come quella delle cure alternative sostenute da Mazzucco e non solo, cose per le quali a un dottor De Donno è giunta la corda e il sapone. Ci siamo? Quindi, in questi giochi di specchi, sarei più interessato a cogliere quale effettivo e pratico ritorno potranno avere nella zona cuscinetto, o che non sia parte di una demenza senile simili giochi di rimpalli? ... tra cose sostentute poichè realemente contro, e idiozie inenarrabili proposte come soluzione. Quali posticini al Sole? mi domando, se comunque sei sotto gli occhi di tutti, e potrai avvantaggiarti (soldi? che sono l'unica cosa invisibile, mmmh, non so) in che misura, sempre mi domando (o la promessa che non ti fanno la festa? mmh, non so) si toccano argomenti per cui altri la testa l'hanno già persa o sono stati messi ai margini. C'è una certa schizofrenia - se non bipolarismo - però dai colori molto personali e irrazionali, in questi personaggi. Quindi sarei curioso, vorrei fotografarlo meglio questo teatrino immondo.

I dissidenti veri

Ritratto di Maksi

I dissidenti veri non credo che siano comunque piu' del 2-3%.  Gli altri sono solo folklorismo.  Di sicuro possono fare di noi cosa vogliono, ma la speranza e' che se noi si restasse ai margini senza volere salvare il mondo condannando noi stessi, ma organizzandoci in vari modi, magari ci lasciano perdere per qualche anno, visto che siamo troppo pochi per causare danni. 

In ogni caso lo scopo della vita non e' sopravvivere: voglio vedere se anche gli zombie concordano, quando ci sara' vero pericolo, perche' un orso messo alle strette diventa veramente orrendo da vedersi e incute paura.  Vedremo come andra' a finire. Nel frattempo l'unica cosa e' organizzarsi fra di noi.

 
C'e' un ex youtuber - cambiato piattaforma su Rumble - ed ex (?) agente segreto del (mi sembra) Sismi,  Luigi Baratiri, che sta' portando avanti un progetto per formare una comunita' "no vax" autogestita. Bene, ora arriva il bello. Sapete cosa propone per garantirsi l'autonomia? Un accordo con il governo! Questo strano figuro vorrebbe portare una massa umana ad isolarsi non si sa dove (lui vive a Berlino), tramite accordo con i governanti, che non vedoono l'ora di distruggerci. Probabile che giochi qualche ruolo all'interna dell'intero piano. 
 
Le comunita' autogestite possono essere delle soluzioni, ma solo se si e' armati fino ai denti, come gli Afrikaaner in Sud Africa, che proteggono il territorio dai ne6ri, mandati dal governo comunista a sequestrare le loro terre. 
 
Sinceramete pero', quando vedo la tipologia di personaggi che propongono certe seoluzioni, hanno sempre quell'aria da hippie, che mi sta' sul caxxo. Vivere in queste comunita' para-comuniste forse sarebbe pure peggio che in mezzo ai covidioti. Non so, secondo me non c'e' soluzione. La guerra e' gia' persa. Adesso vogliono solo la nostra resa incondizionata. Sta' a noi decidere se abdicare o resistere fino alla fine (nostra fine) in stile Cambronne. 
 
@ Calvero
La storia di De Donno riguarda una questione interna al sistema medico-farmacologico. L'hanno fatto fuori (mi dispiace per lui, sembrava uno genuino), perche' le sue "cure" erano gia' preparate da tempo e saranno il prossimo passo alterantivo al vaxxino. Identica sorte per l'inventore dei tamponi PRC (Mullins), morto un paio di mesi prima del farsa pandemica. Vogliono il controllo compelto su tutta la procedura sanitaria, senza cani sciolti.
 
Il problema del Covid non sono le cure, ma l'uso del vairus come arma psicologica. Qui' mi sembra che Mazzucco non ci abbia capito una mazza (almeno 10 anni che non ne piglia una, come tutti i riciclatori di sinistra che vedevano nel M5S una soluzione) e non vuole sporcarsi le mani piu' di tanto, quindi fa' l'indignato democratico, ma concretamente e' solo un editore che gestisce una fetta di pubblico abituata all'informazione alternativa. 
 
Cosa ci guadagna?
Come detto, gli lasciano gestire la parte alternativa della narrazione sistemica, che poi ideologicamente non si discosta molto dal politicamente corretto.

cambronne e comuni

Ritratto di Pike Bishop

Vivere in queste comunita' para-comuniste forse sarebbe pure peggio che in mezzo ai covidioti.

Sono completamente d'accordo.  Non intendevo questo, assolutamente. Intendevo organizzare una possibile resistenza, tramite scambio di informazioni o anche darsi una mano nel mondo reale, quando possibile, perche' anche Cambronne era in compagnia. E non mori'.

Baratiri

Ritratto di Pike Bishop

Ho dato un'occhiata ai video di quel tale che hai citato.  E' un mentecatto tale che non faccio difficolta' a credere che fosse (o che sia) del SISMI. Li fanno con lo stampino, quelli.

 

Cani Sciolti

Ritratto di Pike Bishop

Vogliono il controllo compelto su tutta la procedura sanitaria, senza cani sciolti.

I due casi sono un po' diversi: quello americano era uno che si e' apertamente messo contro la narrazione perche' stavano usando il suo lavoro, che niente aveva a che vedere con quello per cui e' usato, per i loro scopi.  Quindi uno che era antitetico alla narrazione.

Quello italiano, come giustamente fai notare, non seguiva i tempi e i metodi della ditta di cui faceva parte, cosciamente o inconsciamente.  Lui collaborava alla narrazione ed e' stato messo pero' in disparte invece di ottenere una medaglia perche' non capiva o non seguiva il programma. Penso che si sia suicidato veramente, perche' lui credeva nella ditta che l'ha punito e a suo modo di vedere e' stato tradito.  Poi, magari l'hanno anche fatto fuori, ma non credo.