Skip to main content

Il Dottor 11 Settembre, suppongo!

11 Settembre: la nuova Pearl Harbour (id - 2013)


  • genere: Documentario
  • regia: Massimo Mazzucco
  • interpreti:
  • produzione: Produzione Indipendente

GIUDIZIO: Indispensabile

In due parole

La pietra di paragone con la quale ogni giornalista, ricercatore, etc. dovrà confrontarsi da oggi in poi per non rischiare un "Harakiri" ben poco onorevole scrivendo un nuovo articolo o facendo nuove dichiarazioni.

...Per me, la Corazzata... E' una cagata pazzesca... (Fantozzi)

Battleship (id - 2012)


  • genere: Fantascienza
  • regia: Peter Berg
  • interpreti: Taylor Kitsch, Alexander Skarsgård, Rihanna, Liam Neeson
  • produzione: Universal Pictures

GIUDIZIO: Evitabile

In due parole

Tavanata allucinante di disarmante idiozia condita da effetti speciali di notevole fattura.

Gesù senza la religione

Jesus Christ Superstar (id - 1973)


  • genere: Musicale
  • regia: Norman Jewison
  • interpreti: Ted Neeley, Carl Anderson, Yvonne Elliman, Barry Dennen
  • produzione: Universal Pictures

GIUDIZIO: Imperdibile

In due parole

Emozionante capolavoro su tre livelli: regia, musica e testi. Esce dalla dimensione cinema (invece di esserci rinchiuso) per trasmettere, a livello emotivo, quanto di più vicino ci può essere all'esperienza teatrale. Si tratta di “Un'Opera” a tutti gli effetti dove il mezzo cinematografico funge da “ponte” per chi l'opera (in senso generale) non la conosce ed evitandola non l'ha mai capita.

Houston non abbiamo un problema, ne abbiamo mille!

Iron Sky (Id - 2012)


  • genere: Fantascienza/Commedia/Demenziale
  • regia: Timo Vuorensola
  • interpreti: Julia Dietze, Christopher Kirby, Götz Otto, Udo Kier, Peta Sergeant, Stephanie Paul
  • produzione: Blind Spot Pictures Oy - 27 Films Production - New Holland Pictures - finanziamenti indipendenti dai fan via internet

GIUDIZIO: Esilarante, a tratti irresistibile

In due parole

Intelligente, irriverente, spassosa e feroce analisi del sistema politico e militare ma anche in dettaglio, dell'america di oggi più nazista degli autentici nazisti del passato. Non si grida al capolavoro ma il deja-vu e i numerosi accostamenti con "Il dottor stranamore" ci stanno tutti

I nuovi partigiani

Diaz: non pulire questo sangue (id - 2012)


  • genere: Drammatico/Storico
  • regia: Daniele Vicari
  • interpreti: Claudio Santamaria, Jennifer Ulrich, Elio Germano, Davide Iacopini, Ralph Amoussou, Fabrizio Rongione, Renato Scarpa
  • produzione: Fandango

GIUDIZIO: Doloroso, imperdibile, necessario

In due parole

Più di un cazzotto nello stomaco, difficile da guardare anche se necessario è uno sforzo registico ammirevole che evita la fiction e si mantiene asciutto e tremendamente efficace.