Skip to main content

blog di Pike Bishop

A Day in the Life

Posted in

 

Dal nostro corrispondente dalle montagne della Provincia di Kai,  Takeda Shingen.

 

Nauseato da tutti gli articoli riguardanti i pro e contro della solita celebrazione di una convenzione astratta che viene trattata come fosse realta’ ogni inizio anno, cosi’ come lo sono altre convenzioni astratte, ho ripreso i miei appunti del liceo quando, prima di imbarcarmi nel mio rituale “walkabout”, annotavo indefessamente traducendo parti di scritti o conferenze dei miei idoli.  Ogni adolescente ha i suoi idoli ed e’ scioccante rendersi conto che i propri idoli di un periodo della vita categorizzato comunemente come “stupido ed avventato” siano ritornati nel posto che a loro spetta nel Pantheon degli idoli di un uomo di avanzata mezza eta’.

Condividi contenuti